Eccellenza, il Porto D’Ascoli impone lo 0-0 al Vismara

di 

7 dicembre 2014

CAMPIONATO ECCELLENZA MARCHE

14° GIORNATA DI ANDATA

VISMARA 0

PORTO D’ASCOLI 0

FORMAZIONI

VISMARA: (4-4-2): Celato 6; Balla 6,5, Liera 6,5, Passeri 6, Vaierani 6,5; Bartoli 6, Tagliavento 6, Tonucci 6 (15’st. Giampaoli 6), Rossi 6; Francioni 6, Zonghetti 6( 38’st. Zangara n.g.).

All. Pazzaglia

A disp. Mumuni, Gentili, Gregori, Urbinati, Antonioli.

PORTO D’ASCOLI:(4-4-2) Capriotti D. 6;Cafini 6 (1’ st. Grossetti 6), Ciotti 6,5, Sensi 6,5; Mannocchi 6,5, Angelini 6, Biancucci 5,5(24’ Di Simplicio n.g.), Oresti 6,5, De Marco 6; Viti 6(38’ st. Tarli n.g.), Candellori 6.

All. Filippini.

A disp. Piunti, Tommasi, Schiavi, Capriotti S.

Arbitro: Daljit Singh di Macerata 6.

Ammoniti: Tagliavento, Balla, Bartoli.

Rec. 2+3.

MONTECCHIO – Partita all’insegna dell’equilibrio, quella che si è giocata allo “Spadoni” di Montecchio fra il Vismara e la matricola Porto D’Ascoli, con quest’ultimi che hanno avuto un paio di occasioni in più nella prima parte di gara con Biancucci, per sbloccare il risultato, mentre i pesaresi, hanno giocato con più convinzione nella ripresa, cercando di cogliere la seconda vittoria casalinga, ma rimandando però questa soddisfazione al prossimo anno.

Punizione di Bartoli

Punizione di Bartoli

All’inizio del match il Vismara si affacciava più volte nella metà campo avversaria, ma la prima palla gol la creava il Porto D’Ascoli al 20’, con Biancucci, che a centro area riceveva palla da un cross di Mannocchi, ma al momento del tiro era impreciso, mandando la sfera a fil di palo con Celato battuto. Reagivano i padroni di casa con Francioni che al 35’, ben servito da Zonghetti, calciava a rete, ma il suo tiro veniva bloccato a terra da Capriotti. Passavano 4’ minuti e Celato parava un tiro dal limite dell’area di De Marco. Lo stesso attaccante, dopo appena due minuti spizzicava la palla di testa su traversone di Mannocchi, mandandola fuori di poco. Al 44’ occasionissima del Porto D’Ascoli ancora con Biancucci che a pochi metri dalla linea di porta del Vismara, ciccava la palla mandandola clamorosamente fuori.

Ripreva, che vedeva i ragazzi di mister Pazzaglia scendere in campo con più convinzione, ove creavano un paio di palle gol prima con Francioni che ben servito da Zonghetti, calciava in porta dal limite dell’area, ma il suo tiro veniva bloccato a terra da Capriotti. Quasi allo scadere su corner calciato da Bartoli, il difensore Liera colpiva di testa a pochi metri dalla linea di porta, ma la palla usciva di poco.

Mister Filippini

Direi che il pareggio è giusto, anche se nel primo tempo abbiamo avuto qualche occasione in più noi. Considero questo un buon punto, anche perché abbiamo giocato su un campo reso pesante dalla pioggia e contro una squadra forte che mi ha impressionato.

Mister Pazzaglia

Pareggio giusto, anche se nel secondo tempo abbiamo spinto di più per conquistare una vittoria che ci manca da troppo tempo. La mia squadra ha fatto una buona partita, ovviamente con il terreno pesante si faceva fatica a spingere molto e giocare palla.

Si ringrazia Antonio Cardinali

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>