Salvini da Lucia Annunziata: “I vongolari dell’Adriatico problema provocato dall’Europa”

di 

7 dicembre 2014

Matteo Salvini, dalla Lucia Annunziata, ha citato uno dei problemi che l’Europa provoca alla categoria dei c.d.” Vongolari” del compartimento adriatico. Ciò non a caso – scrive in una nota Luca Paolini, Lega Nord –  ma perché, qualche giorno fa, alcuni rappresentanti della categoria mi hanno contattato chiedendo di segnalargli il problema, consegnandomi un dossier che ho inviato a Matteo Salvini, con l’invito a parlare della questione appena gli fosse stato possibile in qualche trasmissione di larga audience, segnalando anche questo come uno dei tanti problemi che nascono esclusivamente dalle folli regole europee.

Ringrazio – continua Paolini –  i pescatori fanesi e pesaresi per la segnalazione. In poche parole, le “vongole” tipo “Venus spp” possono essere pescate solo se hanno dimensioni superiori ai 25 mm. Ne basta una in più tra migliaia e si rischiano multe draconiane! Quelle di dimensioni inferiori vanno ributtate in mare dove spesso…muoiono perchè, per l’eccessiva proliferazione, pare non vi sia sufficiente nutrimento per tutte!

La produzione media dei ns. “vongolari” – conclude Paolini –  è calata di circa 10 volte rispetto agli anni 80, grazie a queste regole imposte da ciechi e strapagati burocrati europei, che vivono fuori dal mondo. Rispetto al 1981 nel 2014 si pesca esattamente un terzo. Con l’ulteriore paradosso che i Turchi, che non sono in Europa, vengono anche da noi vongole di 19/20 centimetri, le quali, sia chiaro, sono giàa “adulte”. Al danno per i ns. produttori si aggiunge dunque la beffa della concorrenza sleale di chi non essendo soggetto alle norme europee può fare come vuole ! Forse prima di Natale una delegazione dei “vongolari” dell’Adriatico verrà ricevuta a Roma da parlamentari della Lega Nord per esporre problemi e soluzioni per portarli nelle sedi istituzionali nazionali ed europee.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>