E’ morta la donna che guidava l’auto finita nel fiume di Montecalvo in Foglia

di 

9 dicembre 2014

MONTECALVO IN FOGLIA – E’ il corpo senza vita di una signora di colore quello estratto dall’interno dell’abitacolo dell’auto precipitata, da un’altezza di circa 20 metri, all’interno del fiume di Montecalvo in Foglia. Inutile ogni tentativo di rianimazione portato avanti dai sanitari presenti sul luogo dalle 14.30 in poi.  Le indagini sono ancora in corso e la salma non è stata ancora identificata. L’unica certezza è che sul posto non ci sono frenate e, quindi, restano possibili tutte le ipotesi: suicidio, malore o guasto ai freni dell’auto.

La macchina era finita dentro al fiume attiguo al parcheggio della ditta Bezziccheri, nella zona industriale di Montecalvo in Foglia, comparto di Borgo Massano. Erano le 14.30 quando l’auto è finita velocemente giù nel fossato. Alcuni testimoni oculari hanno descritto una scena da brividi: l’auto sarebbe entrata a gran velocità nel piazzale e, senza una minima titubanza, sgommando, avrebbe accelerato fino a saltare letteralmente dentro il fiume. Sul posto gli uomini della polizia stradale, i vigili del fuoco, Icaro da Ancona (che è ripartito subito dopo, una volta constata la morte della donna) e gli uomini del 118 di Montecchio che per primi sono arrivati sul posto.

Il piazzale della ditta Bezziccheri dove l'auto è finita nel fiume

Il piazzale della ditta Bezziccheri dove l’auto è finita nel fiume

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>