Mamma uccisa in casa: orrore a San Filippo sul Cesano. Il marito ritrovato nel sottotetto in stato confusionario

di 

9 dicembre 2014

La villetta di San Filippo

La villetta di San Filippo

SAN FILIPPO SUL CESANO – Omicidio a Mondavio, nella frazione di San Filippo sul Cesano. Oggi, verso mezzogiorno, Rossella Iatesta, 45 anni, pugliese, sposata e mamma di un bambino di 10, è stata trovata morta nella sua casa situata a pochi metri dalla strada provinciale Pergolese. Sul posto i carabinieri di Mondavio e Fano, oltre che agli uomini della polizia scientifica, per far luce sull’ennesimo femminicidio che funesta il nostro territorio. La donna sarebbe morta per un trauma diretto alla testa. Il marito, Gino Ruggieri, è stato ritrovato nascosto nel sottotetto della stessa villetta in stato confusionario sembrerebbe dopo aver ingerito del veleno. Ora è ricoverato e piantonato al Santa Croce di Fano in prognosi riservata.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>