“Vicolocorto”, Sportello per i giovani al Centro per l’impiego di Pesaro

di 

10 dicembre 2014

Il dirigente Grandicelli con il vice presidente di Vicolocorto Lucarelli ed altri partecipanti alla conferenza stampa

Il dirigente Grandicelli con il vice presidente di Vicolocorto Lucarelli ed altri partecipanti alla conferenza stampa

PESARO – All’interno del Centro per l’impiego, l’orientamento e la formazione di Pesaro, in via Luca della Robbia, 4, è operativo da novembre uno Sportello informativo dell’associazione “Vicolocorto”, rivolto a ragazze e ragazzi tra i 18 ed i 30 anni che possono usufruire di numerose opportunità: scambi interculturali per gruppi di giovani, corsi di formazione internazionale per operatori giovanili e volontari di associazioni, servizio volontario europeo da uno a 12 mesi, attività culturali ed eventi in collaborazione con enti ed associazioni partner. Lo sportello, aperto ogni venerdì, dalle 10 alle 12 (tel. 0721.3592841), nasce dalla collaborazione tra Provincia di Pesaro e Urbino e “Vicolocorto”, associazione apartitica e senza scopo di lucro, attiva a Pesaro dal 2006 ed impegnata nella realizzazione di progetti e attività di respiro internazionale.

Come evidenziato in conferenza stampa dal dirigente del Servizio Formazione e lavoro della Provincia Massimo Grandicelli e dal vice presidente di “Vicolocorto” Daniele Lucarelli (presenti anche Cinzia Ciabotti dell’Ufficio orientamento della Provincia e Alessandra Crimi, tutor del Servizio Volontario Europeo), obiettivo dell’iniziativa è quello di garantire ai giovani un’opportunità di formazione complementare all’istruzione scolastica e universitaria, favorendo lo sviluppo personale e l’acquisizione di nuove competenze e abilità (apprendimenti interculturali, conoscenze linguistiche, etc.) tali da facilitare l’inserimento nel mondo del lavoro. Il tutto grazie anche all’interazione con coetanei stranieri. L’associazione opera infatti non solo in Europa e paesi limitrofi ma anche in Cina, Vietnam, Filippine, Kenya, Nepal, Nicaragua ed Indonesia.

“Erano anni – ha detto Massimo Grandicelli – che insistevo affinché questo contatto tra giovani e associazione avvenisse all’interno del Centro per l’impiego, per avvicinare i ragazzi alla struttura nel momento stesso in cui stanno studiando, agevolando il passaggio tra momenti di studio e opportunità di lavoro. Anzi, si potrebbe veicolare l’attività di Vicolocorto anche nelle scuole, dove c’è già  grande attenzione all’orientamento”.

“Stiamo assistendo – ha detto Daniele Lucarelli – ad un cambiamento generale del mondo del lavoro che richiede lo sviluppo di abilità interculturali ed una maggiore conoscenza delle lingue straniere. I selezionatori del personale guardano sempre più all’esperienza fatta all’estero, alla capacità di relazionarsi con altre culture e di sapersi muovere in un contesto internazionale. Le nostre attività, finanziate dall’Unione Europea, rappresentano opportunità importanti per i giovani alla ricerca della prima occupazione o che interrompono il percorso di studi. Tra l’altro, nei progetti europei, vitto e alloggio sono sempre gratuiti e l’Unione Europea dà anche un contributo di quasi il 100% per le spese di viaggio”. Lo sportello presso il Centro per l’impiego si aggiunge a quello di “Vicolocorto” alla Biblioteca San Giovanni (tutti i mercoledì dalle 17 alle 18) e ai servizi offerti nella sede operativa di via Mazzolari 8 (telefono 0721.581471).

Per maggiori info: info@vicolocorto.org e www.vicolocorto.org.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>