Fano, videosorveglianza alla stazione e al Pincio. Zaffini “strappa” alla Regione 20 mila euro

di 

12 dicembre 2014

FANO – E’ stato approvato dalla commissione bilancio durante la seduta dell’assestamento 2014 un finanziamento presentato dal consigliere Zaffini per l’implementazione del sistema di videosorveglianza di Fano. E’ indicata anche la priorità delle zone previste individuata nel piazzale della Stazione delle ferrovie e delle corriere, le zone più frequentate dai pendolari soprattutto giovani e anziani e area che ha visto frequenti azioni legate allo spaccio di droga.

La somma di 20 mila euro permetterà anche l’adozione di telecamere nella zona Pincio a tutela del patrimonio monumentale dell’Arco di Augusto dell’ex Chiesa S. Michele e delle mura romane dove spesso vengono commessi atti di vandalismo.
Questa iniziativa concordata con il gruppo di Fratelli d’Italia dimostra l’attenzione che il nostro movimento pone sulla questione della sicurezza e le telecamere si sono dimostrate efficaci come deterrente e come indispensabile aiuto alle indagini delle forze dell’ordine.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>