Vallefoglia, 950 mila euro per trasformare viale Roma – via Nazionale: arredo urbano, illuminazione, sicurezza

di 

12 dicembre 2014

VALLEFOGLIA – Proseguono con grande celerità i lavori di costruzione della nuova scuola in legno. La nuova edificazione, spiega il sindaco Ucchielli, soddisferà in primis le esigenze degli allievi e delle loro famiglie. Il plesso sarà facilmente raggiungibile, e permetterà lo svolgimento di una didattica consona alle esigenze. In un momento di crisi sociale come quello che stiamo vivendo, investire sull’edilizia scolastica rappresenta la garanzia di una scelta responsabile e razionale.

Ucchielli nel cantiere

Ucchielli nel cantiere

Continua l’importante lavoro dell’Amministrazione Comunale di Vallefoglia per rilanciare il territorio infatti nella seduta di Giunta Comunale del 9 dicembre è stato approvato lo studio di fattibilità, relativamente all’intervento sulla “Direttrice Viale Roma Via Nazionale: per Lavori di Arredo urbano, Illuminazione e miglioramento della sicurezza del sistema urbano per un costo complessivo pari ad euro 950.000,00 allo scopo di riqualificare e mettere in sicurezza l’asse stradale principale di Vallefoglia (SP 423) quale crocevia tra Marche, Umbria, Toscana e Romagna e sono terminati i lavori di rifacimento dei marciapiedi pedonali a Montecchio importante collegamento con il centro commerciale Simply.

Altro punto importante all’ordine del giorno è l’approvazione del piano neve per l’anno 2015. Il territorio del Comune di Vallefoglia nasce infatti dall’accorpamento di territori limitrofi, omogenei dal punto di vista del paesaggio pur con diversa estensione e simili dal punto di vista climatico con inverni tipici di zone collinari caratterizzate da fenomeni atmosferici di tipo nevoso di media intensità che possono tuttavia presentare picchi di eccezionalità sia per intensità che per durata. Il sistema di allertamento risulta conforme con quello vigente a livello di Unione Pin del Bruscolo e derivante dal Regolamento del Servizio di Coordinamento in materia di Protezione Civile approvato con Atto di C.C. n. 117 del 04/11/2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>