Camb, l’orgoglio del gruppo e la mano di Terenzi non bastano: quarta sconfitta consecutiva

di 

15 dicembre 2014

IL CAMPETTO ANCONA – CAMB MONTECCHIO 92-82

Parziali: 30-19; 18-23; 23-10; 21-30.

Il Campetto : Conte 20, Gambi 2, Pierlorenzi 8, De Carolis 2, Bartocci 22, Ciarallo 24, Giorgini 4, Di Luca 0, Gioacchini 2,Filippetti 0, Peloni 6. All. Luconi.

Camb: Andreatini 2, Alberto 9, Kao 8, Di Noto 2, Medde 8, Cecchini 10, Massanelli 0, Del Monte 9, Terenzi 30, Tornati 4. All. Paolucci.

ARBITRI: Fratalocchi e Aureli.

E’ arriva anche la quarta sconfitta consecutiva. La si poteva mettere in preventivo gia’ alla partenza. Andare ad affrontare la capolista privi di Balestrieri, Bacciaglia, Panzieri e con Medde che aveva passato la notte insonne, per un fastidioso mal di schiena, poteva schiantare ogni velleita’! Non faccio questa premessa per piangeria ma per dare risalto alla prova degli atleti che hanno affrontato la trasferta! Pronti via ed e’ sembrato gia’ tutto segnato. Loro implacabili, Conte e Bartocci scatenati segnano anche con le mani dei difensori appiccicate alla faccia. Ci si mette perfino Pierlorenzi con 2 triple chirurgiche. La prima frazione si chiude sul 30 a 19. La Camb pero’ non si da’ per vinta e trascinata da un Terenzi in trans agonistica (23 i suoi punti allo scoccare dell’intervallo lungo) si riporta a 5 punti e qui’ una tripla esce per un niente (sarebbe stato il -2). Il tabellone segna 48 a 42 all’intervallo lungo. Il terzo quarto e’ tutto di marca Anconetana, si sveglia Ciarallo (realizzera’ 21 punti nella seconda parte del match) e domina sotto canestro in attacco. 71 a 52 il risultato prima dell’ultimo quarto. Tutto finito? Neanche per sogno (lo dimostra il parziale di 21 a 30 per gli ospiti), l’orgoglio degli uomini di Paolucci e duro a sopirsi. Si arriva a poco dalla conclusione con 6 punti di scarto e la palla in mano ma non c’e’ niente da fare, rimane solo la consapevolezza di non avere mai mollato e di aver fatti tutto il possibile. Loro hanno avuto i soliti 3 bombers in spolvero: Conte 20, Bartocci 22, Ciarallo 24 sono una costante da sempre in questo campionato. Nel Montecchio MVP e’ stato Terenzi ma meritano una nota di merito Alberto, Del Monte e Cecchini. Si torna sabato prossimo a giocare tra le mura amiche dopo 3 trasferta consecutive con la speranza di chiudere bene l’anno, un anno pieno di soddisfazioni per Morelli & C.. Ma attenzione al PalaDionigi arriva l’Or.Sal. che dopo un avvio stentato ha risalito la classifica ed ora si trova appaiata alla Camb. Partita importantissima e da vincere per non essere risucchiati nella zona play out.

(Si ringrazia l’ufficio stampa della Camb)

Italforni sponsor Camb

Mail Boxes Etc. sponsor Camb

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>