Video, app e blog per promuovere la provincia di Pesaro e Urbino e business plan per imprese sociali: premiati giovani

di 

15 dicembre 2014

La premiazione degli studenti del Benelli di Pesaro

La premiazione degli studenti del Benelli di Pesaro

PESARO – Nove progetti innovativi per promuovere il territorio (in particolare video, app e blog) e 11 business plan per la creazione di nuove imprese nell’ambito dell’economia sociale. E’ quanto hanno realizzato circa 200 giovani tra i 17 ed i 28 anni nell’ambito del progetto “I3 – Ict Idee Imprese per lo sviluppo del territorio”, finanziato dal programma nazionale “Azione Province Giovani 2013”,  con capofila la Provincia di Pesaro e Urbino e partner la Provincia di Ancona e le Acli provinciali di Pesaro e Ancona. Coinvolti nel progetto gli studenti del IV e V anno degli istituti “Mattei” (Urbino), “Volta” (Fano), “Cecchi”, “S. Marta – Branca” e “Benelli” (Pesaro), “Panzini” (Senigallia), “Morea-Vivarelli” (Fabriano), “Einstein-Nebbia” (Loreto), ma anche inoccupati/disoccupati che hanno concluso le scuole superiori e giovani dell’associazionismo e servizio civile ricollegabili alle Acli provinciali di Pesaro e Ancona.

I progetti e l’interessante percorso svolto sono stati illustrati nell’evento finale all’Istituto “Santa Marta – Branca” di Pesaro, a cui sono intervenuti il presidente della Provincia Daniele Tagliolini, il dirigente del Servizio formazione e lavoro Massimo Grandicelli, il presidente dell’Acli provinciale Pesaro Maurizio Tomassini, il presidente dell’Acli provinciale di Ancona Luigi Biagetti, rappresentanti degli altri enti partner, imprenditori ed esperti a livello nazionale, oltre al dirigente scolastico del “Santa Marta Branca” Carlo Nicolini. Le principali attività del progetto hanno riguardato la formazione e sensibilizzazione dei giovani in tre ambiti: territorio e peculiarità; conoscenza e utilizzo professionale dei nuovi strumenti tecnologici ai fini della promozione; economia e impresa sociale. La formazione in aula è stata alternata a visite guidate, laboratori tecnologici e predisposizione di progetti d’impresa, mettendo a disposizione dei giovani il supporto di esperti e attrezzature per sviluppare le attività. Alla fine, i ragazzi hanno prodotto video, app e blog per promuovere il territorio, oltre a business plan per nuove imprese nell’economia sociale. Premiati anche i migliori prodotti innovativi e business plan. Per la provincia di Pesaro e Urbino, il primo premio per video, blog e app è andato ad Alban Zalli, Filippo Ciaffoni e Andrea Pagliardini della V TIEN del “Benelli” di Pesaro, mentre per la provincia di Ancona vincitori sono risultati alcuni studendi dell’Istituto “Einstein – Nebbia” di Loreto. Per i business plan economia sociale premiate Giada Dini di Fano, Benedetta Onori di Mondolfo ed Eleonora Balella di Fano.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>