Doppio, ottimo risultato per la Judo Fazi

di 

16 dicembre 2014

Judo Fazi 2014_SquadraAgonisti_giovanissimi

Judo Fazi 2014_SquadraAgonisti_giovanissimi

Domenica 14 dicembre, a Senigallia, si è disputata la quarta e ultima gara del Gran Premio Giovanissimi Judo Marche 2014, che ha visto l’associazione sportiva Judo Fazi Pesaro chiudere la stagione con una nuova e nutrita serie di ottimi risultati. Quattro giovanissimi atleti hanno infatti conquistato il titolo regionale Under 11 nelle rispettive categorie: Nicolò Alessandrini (kg 39), Ion Caus (kg 46), Elia Ferretti (kg 50) e Alex Naghi (kg 60), mentre altri tre hanno conquistato il secondo posto assoluto: Sebastiano Ricci (kg 36), Mattia Cammillini (kg 42) e Artur Ricci (kg 55). Alla lista bisogna poi aggiungere il quarto posto di Elena Cerini, Matteo Ceccaroli e Denis Ciocaianu; il sesto di Vladimir Postolachi e il dodicesimo di Filippo Basili. Senza dimenticare, infine, che la Juri Fazi si è aggiudicata il quarto posto assoluto nella Classifica per Società, dietro a Polisportiva Senigallia, Judo Club Sakura Osimo e Judo Yawara di Porto Sant’Elpidio.
Sabato 13, nel frattempo, Simone Marraffa e Luca Barucca, schierati nella categoria fino a 60 kg Under 15, avevano conquistato il terzo posto a pari merito nel 9.o Memorial Silvano Diarena di Umbertide.

“Chiudiamo la stagione agonistica con grandissime soddisfazioni. Sicuramente è stata la migliore stagione degli ultimi anni – dichiara il maestro Guy Ruelle, direttore tecnico della Judo Fazi -. Abbiamo ormai un gruppo di quasi cento ragazzi e ragazze che frequentano abitualmente la palestra di via del Carso, e un numero sempre maggiore di loro sceglie di partecipare alle competizioni, con ottimi risultati. Voglio ricordare che il judo non è uno sport professionistico, perché gli atleti (ovviamente parlo degli adulti!) non hanno né ingaggio né stipendio, ma è sicuramente di altissimo livello professionale, perché ormai chi partecipa alle gare deve impegnare almeno tre pomeriggi a settimana all’allenamento, mentre la domenica è spesso dedicata alle gare. Però il sacrificio paga, come sempre: non dobbiamo dimenticare infatti che solo qualche settimana fa due nostri atleti hanno conquistato un titolo regionale e che Mattia Iacomucci ha ottenuto il 6 dicembre scorso il quinto posto assoluto a livello nazionale nella sua categoria. Una lunghissima serie di risultati lusinghieri, quelli ottenuti nel 2014, che fanno onore ai nostri atleti e riempiono di soddisfazione i tecnici che lavorano duramente con loro in palestra, tutti i giorni della settimana, per aiutarli a crescere. E allora, per una volta, vorrei poterli ringraziare tutti pubblicamente”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>