Vis, nessuno colpo extra. Per ora… Termoli: Vita, Fuschi e Marconato. In Molise altri rinforzi a breve

di 

16 dicembre 2014

La Vis Pesaro ha ufficializzato la cessione in prestito di Rossini e Bottazzo al Valfoglia (Promozione). In entrata non si sono registrati movimenti anche se, va ricordato, il mercato degli svicolati resta aperto fino a marzo. E che la Vis, in organico, necessità di un altro under senza dimenticare il centrocampista di qualità che un po’ tutto l’ambiente sogna. Tra gli svicolati disponibili si registrano ancora i nomi di Mandorino, Vitone e Di Paola visto che il Matelica, all’ultimo, ha virato su Ferretti (’85). Resta a Pesaro, nonostante le poche apparizioni nell’ultimo mese, l’attaccante romano De Iulis. Da ieri, in prova, c’è anche un attaccante paraguayano: Eduardo Guerrero. Difficile, però, che rimanga anche per le difficoltà che presuppone il tesseramento di un giocatore straniero.

Sivilla in azione tallonato dal vissino Vita

Sivilla in azione tallonato dall’ormai ex vissino Vita

Il Termoli, dopo aver svicolato nelle scorse settimane praticamente tutti gli over, ha lavorato molto nelle ultime 48 ore: tesserato l’ex Vis Pesaro Vita, che quindi esordirà proprio contro la Vis, l’esperto difensore Fabio Fuschi, difensore classe 81´ con indubbia esperienza di categoria, svincolatosi dall’Avezzano, l’under Francesco Russi, esterno sinistro classe 95´, due anni di serie D con le maglie di San Severo ed Andria e, soprattutto, Massimo Marconato, portire di qualità ed esperienza classe 78´. Nel 2011-12 era stato ad Isernia dove ha giocato 32 incontri. Alle sue spalle però una lunga militanza nei campionati di serie C1 e C2. Le ultime apparizioni nella categoria sono state da Andria e l´anno precedente a Brindisi

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>