M5S, Fano: “Nessun dorma…. il Ministero vuole accorpare la polizia stradale alla sottosezione autostradale”

di 

18 dicembre 2014

Movimento 5 Stelle*

 

FANO – Invece sembra che qualcuno a Fano dorma e profondamente. Mentre il Ministero dell’Interno ha di nuovo recentissimamente manifestato l’intenzione di accorpare il Distaccamento di Polizia Stradale di Fano alla Sottosezione Autostradale di Fano, il Sindaco e la Giunta non fiatano, o per lo meno non hanno fatto sapere nulla alla città su eventuali azioni intraprese. Ciò significa che poco importa a Seri&Company se la Polstrada di Fano, che effettua annualmente più di 600 pattugliamenti, decine di controlli di esercizi pubblici e decine di arresti in tutto il territorio della città, venga completamente trasferita e utilizzata in servizi e operativi esclusivamente in ambito autostradale. Oltretutto senza che ci sia neanche un euro di risparmio: gli uffici della Polstrada sono attualmente all’interno dello stabile del Commissariato di Fano.

Probabilmente a Seri non dispiace questo trasferimento, alla faccia della sicurezza della nostra città.

A noi, invece, interessa. Per questo Andrea Cecconi, il nostro parlamentare 5stelle, depositerà a breve un’interrogazione alla Camera dei Deputati per sapere come si sta sviluppando l’intera vicenda, al fine di bloccare definitivamente questa processo che potrebbe rendere ancora più insicura la nostra città.

*Hadar Omiccioli, Marta Ruggeri, Roberta Ansuini

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>