Il miglior miele delle Marche? Viene da San Lorenzo in Campo

di 

19 dicembre 2014

Luca Londei de La Mieleria di San Lorenzo con l'assessore all'ambiente del Comune di Montelupone Giada Giorgetti

Luca Londei de La Mieleria di San Lorenzo con l’assessore all’ambiente del Comune di Montelupone Giada Giorgetti

SAN LORENZO IN CAMPO – L’azienda di San Lorenzo in Campo, guidata dal giovane Luca Londei, ha vinto il Premio qualità miele marchigiano 2014, categoria Millefiori fascia collinare media e costiera, promosso dall’Assam (Agenzia Servizi Settore Agroalimentare delle Marche), in collaborazione con la Regione Marche, per valorizzare e migliorare la qualità del prodotto regionale.

Per tutte le tipologie di miele è stata nominata una giuria di assaggiatori iscritti all’Albo Nazionale degli Esperti in Analisi Sensoriale del Miele.

Le premiazioni si sono svolte a Montelupone, in provincia di Macerata. A ritirare la targa e l’attestato, visibilmente soddisfatto, Luca Londei.

E’ l’ennesimo riconoscimento per La Mieleria di San Lorenzo, che in passato ha primeggiato anche al prestigioso concorso Grandi mieli d’Italia.

“Riuscire a conquistare premi importanti – sottolinea Londei – è sempre una grande soddisfazione, ti ripaga del tanto lavoro e dei molti sacrifici quotidiani. Abbiamo partecipato a questo concorso con un miele prodotto in un areale particolare per la flora circostante. Ne abbiamo fatto una piccola produzione e cosi ne ha guadagnato la qualità. Già in fase di produzione il miele si presentava molto profumato e dalla consistenza cremosa. Ne faremo ora una linea che sarà fregiata anche del premio ottenuto”.

Un premio che arriva ad un anno dall’apertura del nuovo punto vendita, laboratorio e magazzino a San Lorenzo in Campo, lungo la strada provinciale Pergolese.

Un punto vendita accogliente, moderno e ricchissimo di prodotti tipici locali dove, oltre al miele, si possono trovare vini, olio, pasta, marmellate e tantissime altre eccellenze. Il posto giusto per un regalo di qualità per queste festività natalizie.

Molto ampia la scelta di miele: millefiori, acacia, castagno, melata, tiglio, coriandolo, girasole. Miele rigorosamente prodotto a San Lorenzo e nelle zone limitrofe. L’attenzione nel selezionare pascoli e boschi, dove insediare gli apiari e, successivamente, l’estrema cura nell’estrazione e nella lavorazione garantiscono l’elevata purezza del miele prodotto e la ricchezza dei suoi diversi bouquet.

“L’impegno, la passione e la costanza che quotidianamente mettiamo nel nostro lavoro – conclude Londei – è la miscela che crea questo prodotto di qualità così tanto apprezzato. C’è l’amore per la terra in cui vivo alla base del millefiori che ha vinto, perché questo tipo di miele è strettamente legato al territorio dove viene prodotto, un territorio unico e speciale”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>