E’ morto l’uomo delle tombole. Malore fatale dopo la serata al Flaminio

di 

20 dicembre 2014

PESARO – E’ morto l’uomo delle tombole. Pietro Zordan, o Perry come tutti lo conoscevano, è stato stroncato alle 4 di mattina da un infarto quando era appena tornato a casa dopo la tombola organizzata, come ogni anno, all’Hotel Flaminio di Pesaro. Perry, da anni, organizzava anche le tombole in collaborazione con il Pesce Azzurro. Aveva 54 anni. Era nato a Padova, sposato, ma viveva da anni a Pesaro. Aveva gestito dal 1985 al 2005 la pista di pattinaggio di viale Trieste e aveva giocato nello Skating Club Pesaro. Il funerali lunedì alle ore 10 alla parrocchia di Villa San Martino.

Le condoglianze alla famiglia da parte della redazione di pu24.it

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>