Volley Pesaro sente il fiato sul collo di Perugia che prima soffre poi espugna Casal de’ Pazzi e si porta a 2 punti dalla capolista

di 

21 dicembre 2014

PESARO – Perugia prova a fare sentire il fiato sul collo al Volley Pesaro, portandosi – almeno per una notte – a due sole lunghezze dalla capolista. E pensare che la sfida alle ragazzine di Casal de’ Pazzi era iniziata nel peggiore dei modi per le umbre, travolte nel primo set (5 muri a 1 per la Volleyrò) e sull’orlo della crisi nel secondo, quando si è trovata a inseguire sul 16-21. In quel momento, si è sentita tutta la differenza d’esperienza, perché la Gecom Security ha piazzato un break che ha cambiato la direzione del set e della partita. Un 2-9 che ha fatto crollare Casal de’ Pazzi e lanciato Perugia verso una vittoria di straordinaria importanza. Un successo propiziato dalle due centrali, Cruciani e Mearini, che hanno totalizzato 30 punti. La Volleyrò non ha saputo reagire, passando dal probabile 2-0 a un 1-3 che ne mortifica l’impegno e allo stesso tempo conferma il potenziale della squadra di Bovari, che ora sogna un aiuto da parte dell’Idea Volley Bologna.

Eccellente risultato per Pagliare, che dimostra – con i fatti – di essere una buona squadra. Se non s’era visto a Pesaro, più che demeriti delle picene, erano stati grandi i meriti delle pesaresi. Orvieto non cambia marcia neppure con il cambio d’allenatore. L’ennesima conferma che copiare il calcio è la cosa peggiore che possa esserci. Non conosciamo allenatori che lavorano tutta la settimana per perdere la partita. Conosciamo molti dirigenti approssimativi, incapaci di fare lavorare i tecnici.

Successo prezioso anche per la Proger V. Friends, mentre continua ad annaspare l’Evoluzione Ostia che pure sembrava in ripresa.

Importante successo di Firenze che vince il derby toscano espugnando Capannori, che pure aveva conquistato il primo set.

I risultati completi:

Proger V. Friends Roma – Evoluzione Ostia 3-1

Parziali: 25-11; 17-25; 25-23; 25-19

Lucky Wind Trevi – San Giustino 2-3

Parziali: 21-25; 28-26; 25-14; 12-15

Volleyrò Casal de’ Pazzi – Gecom Security Perugia 1-3

Parziali: 25-15; 23-25; 17-25; 17-25 in 107 minuti.

Il tabellino:

Casal de’ Pazzi: Ferrara (L: ricezioni 41, errori 4, positiva 61%, perfetta 39%), Turlà (0/1), Spinello 2 (2 battute vincenti), Provaroni 3 (2/6; 1 bv), De Meo 2 (0/1; 2 muri), Mancini 4 (1/8; 1 bv; 1 muro), Monini, Kantor ne, Arciprete 17 (14/41; 1 bv; 2 muri), Melli 14 (11/29; 3 bv), Pamio 11 (8/25; 1 bv; 2 muri), Bartolini 4 (2/5; 1 bv; 1 muro), Gradini 3 (2/5; 1 muro). All. Giangrossi.

Perugia: Ciacca ne, Chiavatti (L: ricezioni 16, positiva 56%, perfetta 44%), Puchaczewski 11 (11/27), Corinna Cruciani 20 (14/33; 3 bv; 3 muri), Sghedoni 2 (1/1; 1 bv), Mearini 10 (6/10; 4 muri), Di Mitri ne, Barbolini 13 (10/33; 1 bv; 2 muri), Mancuso 12 (8/22; 1 bv; 3 muri), Lucaccioni. All. Bovari.

Statistiche di squadra: Casal de’ Pazzi: battute 83, errori 4, punti 10. Ricezioni 81, errori 12, positiva 62%, perfetta 46%. Attacchi 121, errori 13, muri subiti 13, punti 40, 33%. Muri fatti 10. Perugia: battute 89, errori 8, punti 6. Ricezioni 79, errori 13, positiva 39%, perfetta 27%. Attacchi 126, errori 12, muri subiti 10, punti 49, 39%. Muri fatti 13.

Todi Volley – Fortitudo Città di Rieti 3–0

Parziali: 25-18; 26-24; 25-20

Re-Hash Pagliare – Zambelli Orvieto 3–1

Parziali: 28-26; 18-25; 25-23; 25-23

Nottolini Capannori – CS San Michele Firenze 1-3

Parziali: 25-19; 22-25; 22-25; 21-25)

domenica 21:

ore 18: Idea Volley Bologna – VOLLEY PESARO

La classifica

PESARO 26

Perugia 24

Firenze 22

Bologna e Todi 19

Orvieto 17

Casal de’ Pazzi 16

San Giustino 14

Capannori 13

Trevi 12

Pagliare 11

Roma 7

Rieti 4

Ostia 3

Dopo le partite del fine settimana, il campionato di serie B1 osserva tre settimane di pausa. Si tornerà in campo il 10 e 11 gennaio 2015, con il seguente programma:

sabato 10 gennaio:

ore 18: CS San Michele Firenze – Lucky Wind Trevi; Fortitudo Città di Rieti – Proger V. Friends Roma

ore 20,30: Gecom Security Perugia – Nottolini Capannori

domenica 11:

ore 17: VOLLEY Pesaro – Todi Volley

ore 17,45: Evoluzione Ostia – Re-Hash Pagliare

ore 18: San Giustino – Idea Volley Bologna

Posticipata a mercoledì 28 gennaio, alle ore 18: Zambelli Orvieto – Volleyrò Casal de’ Pazzi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>