Fano avrà un nuovo hotel al Lido

di 

23 dicembre 2014

Cristian Fanesi*

FANO – L’opera riqualificherà tutto il “Lido” con nuovi parcheggi e un nuovo ponte carrabile sull’Arzilla. Dopo tanti anni la Città di Fano potrà avere presto una nuova e moderna struttura ricettiva in zona “Lido”.

Una bella notizia per la città. E’ stata approvata definitivamente la Variante urbanistica che riguarda l’area del “EX HOTEL VITTORIA” e che conclude un iter lunghissimo partito almeno dal 1990 ovvero da quando la proprietà decise di demolire il vecchio ed ormai abbandonato albergo trasformando l’area in un parcheggio privato gratuito. Il progetto prevede la pianificazione affinché si possa realizzare una zona mista a prevalente destinazione ricettiva. Una parte importante nel ‘disegno’ che l’attuale Amministrazione Comunale di centrosinistra intende perseguire per riqualificare l’offerta turistica della Città.

Il progetto, il cui iter più recente è stato avviato dalla precedente Giunta comunale ma che parte almeno dal Piano Particolareggiato della zona turistica‐balneare “Lido” redatto dall’arch. Dierna, permetterà non solo di realizzare un hotel 4 stelle con una cinquantina di camere ma anche molte opere compensative per il bene di tutta la zona. Salutiamo positivamente questo progetto, non solo per la riqualificazione alberghiera, ma anche per l’aumento dei parcheggio nell’area ex‐CIF, la realizzazione di un nuovo ponte carrabile sopra il torrente Arzilla, una pista ciclabile dalla statale fino al lido, un sottopasso ferroviario dal parcheggio del ex‐CIF fino al “Lido”, l’innalzamento di parte dell’argine nord del torrente Arzilla. Ma non dimentichiamo che l’opera consentirà poi di poter valorizzare i ruderi del vecchio tempio dedicato alla “Vergine Madre di Dio al Mare” (del quale parla l’Amiani nelle sue “Memorie istoriche della città di Fano”). Tempio consacrato nell’834 da Papa Gregorio IV. Non di meno abbiamo già segnalato in commissione urbanistica la necessità, contemporaneamente con la realizzazione del nuovo albergo, di risolvere in maniera efficace anche il problema degli allagamenti del sottopasso carrabile del “Lido”.

*Il gruppo consiliare del PD

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>