Rugby, convalidato il pareggio con l’Arezzo. Pesaro potrà lottare per la serie A

di 

23 dicembre 2014

Pesaro Rugby

Pesaro Rugby

PESARO – La Pesaro Rugby resta lassù, nel girone valido per la promozione in serie A, conquistato con grande impegno vincendo 5 partite e pareggiandone una.
Il giudice sportivo ha infatti convalidato il pareggio di Arezzo e Pesaro si classifica a tutti gli effetti al terzo posto in classifica del suo girone, entrando fra le migliori sei del girone 2 di serie B.
Dal 18 gennaio, già certa della salvezza e della permanenza in serie B, Per Pesaro inizierà la seconda fase in un nuovo girone a sei. Fra queste ritroverà Noceto e Romagna e le toscane Livorno e Union Tirreno (Piombino) e la laziale Civitavecchia. Sfide senza dubbio non semplici ma Pesaro ha già dimostrato di potersela giocare alla pari, vincendo sia con Romagna che con Noceto. Da vedere quale sarà il livello delle ter squadre provenienti dall’altro girone, ma c’è da scommettere che vorranno tutte vendere cara la pelle. Nei prossimi giorni si conoscerà il nuovo calendario. Nell’attesa Pesaro potrà vivere un Natale senza dubbio sereno, ma comunque di lavoro per iniziare col piede giusto il nuovo anno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>