Terrorismo neofascista. Solidarietà di Comi (PD) a Spacca e Solazzi

di 

23 dicembre 2014

ANCONASolazzi e Spacca possibili bersagli terroristici dei neofascisti di Avanguardia OrdinovistaA nome mio e di tutto il Partito Democratico delle Marche – scrive in una nota Francesco Comi, segretario regionale Pd Marche –  esprimo solidarietà e vicinanza al Governatore Spacca e al Presidente del Consiglio Solazzi, dopo aver appreso dalla stampa nazionale, in merito all’arresto del gruppo di neofascisti avvenuto ieri ad opera dei carabinieri del ROS, che i vertici politico-istituzionali di alcune regioni del centro Italia sono stati inseriti nella “lista rossa”, contenente quattordici obiettivi da eliminare, ritrovata su un foglietto scritto dai terroristi neofascisti.

Il Partito Democratico delle Marche condanna ogni forma di violenza e di estremismo ed esprime preoccupazione per le infiltrazioni terroristiche ed eversive presenti sul territorio della regione Marche. Confidiamo nella rapida ed efficace azione degli inquirenti, al fine di vedere salvaguardata la sicurezza dei rappresentanti delle istituzioni e di tutta la comunità marchigiana”.

”Non ho mai saputo nulla di queste minacce – ha spiegato lo stesso Solazzi dopo aver appreso dalle pagine di Repubblica di essere finito nel mirino  di Avanguardia Ordinovista  – Mi ha fatto impressione leggere il mio nome fra quelli di possibili bersagli terroristici: mi auguro che sia venuto fuori adesso. Anche perché noi viaggiamo senza scorta, né particolari protezioni nei nostri spostamenti”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>