Volley Pesaro ha una splendida Babbi… Natale: “Siamo la squadra più forte, continuiamo a lavorare per migliorare e a vincere”

di 

24 dicembre 2014

Francesca Babbi, fortissima schiacciatrice-ricevitrice del Volley Pesaro

Francesca Babbi, fortissima schiacciatrice-ricevitrice del Volley Pesaro (foto Danilo Billi)

PESARO – Francesca, il… Babbi Natale del Volley Pesaro, non poteva perdere a Bologna. Lei è romagnola nata a Ravenna. Grande appassionata di calcio, un passione che esibisce – con le compagne di squadra – anche durante il riscaldamento pre partita, sicuramente ha gioito al pareggio del suo Cesena in casa del Sassuolo, ma l’obiettivo più importante era a Bologna…

“Non potevo perdere, assolutamente. Noi ci teniamo molto alla distinzione tra Romagna ed Emilia…”.

Lei ci ha messo tanto per vincere. Lo ha fatto dall’inizio alla fine, soprattutto nel momento topico del terzo set, quando, dopo due errori offensivi, ha infilato una serie di attacchi strepitosi e un muro che hanno portato Pesaro dal 14-12 per le bolognesi al 16-16 a proprio favore. Questo significa grande carattere.
“Intanto grazie per avere sottolineato due dei miei tre errori…”.

Giusto per sottolineare la sua capacità di reagire alle difficoltà.
“Volevo vincere e chiudere 3 a 0 e quindi gli errori si dimenticano e si fanno i punti…”.

C’era il rischio di smontarsi/vi, invece avete vinto un set che sembrava inizialmente perso.
“Smontarmi adesso? No, magari quando ero più piccola. A trent’anni, l’esperienza deve pure servire a qualcosa”.

Il primo set dovrebbe essere il migliore parziale della stagione, quanto di più bello visto quest’anno.
“Abbiamo giocato benissimo, facendo vedere da subito che volevamo vincere questa partita, conquistare il decimo successo e rimanere da sole, staccate dal resto del gruppo”.

Eravate rimaste male per la vittoria di Perugia, che pure a Casal de’ Pazzi era andata a un passo dallo 0-2?
“Se chi ci insegue perde, va bene, ma a noi interessa soprattutto fare il nostro cammino. Degli altri ci interessa poco o niente”.

L’Idea Volley – parole di Francesca Gentili – è stata allestita con un bel progetto, punta alla promozione e non lo nasconde. Onestamente, risultati alla mano, e visto il gioco che proponete sia in attacco sia in difesa, la squadra più accreditata è il Volley Pesaro.
“Lo dico senza mezzi termini: viste quasi tutte le altre, noi siamo la squadra più forte. Dobbiamo continuare a lavorare a testa bassa per migliorare, perché abbiamo ancora margini di miglioramento, e soprattutto continuare a vincere tutto quello che c’è da vincere”.

Se l’aspettava di fare il pieno dopo dieci giornate?
“Ci aspettavamo di partire bene e fare un bel campionato, ma dieci su dieci era un sogno. E che il sogno continui. Buona Natale!”. Firmato dalla… Babbi Natale del Volley Pesaro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>