La Vis va ko anche in amichevole: sorride il Vismara degli ex grazie a superZonghetti (doppietta)

di 

30 dicembre 2014

VISMARA – VIS PESARO 2-0
VISMARA (4-2-3-1): Celato; Brunelli (1′ st Ruggeri), Liera (1′ st Passeri), Gentili, Vaierani; Rossi, Tonucci (24′ st Tagliavento); Zonghetti, Giampaoli, Battisti; Simoncelli. All. Pazzaglia
VIS PESARO (4-5-1): Osso (39′ st Francolini); Bartolucci (1′ st Fabbri), Brighi, Pangrazi, Dominici (27′ st Vagnini); Rossi (11′ st De Iulis), Granaiola, Ruffini, Rossoni (1′ st Filippucci), Bugaro (22′ st Torelli); Zanigni (1′ st Cobaj). All. Bonvini
ARBITRO: Strano di Pesaro
RETI: 22′ pt  e 38′ st Zonghetti (Vismara)
NOTE: giornata gelida, terreno di gioco non in perfette condizioni; angoli 4-4, recupero 2+1

Una fase di gioco dell'amichevole Vismara-Vis disputatasi oggi, nel penultimo giorno del 2014

Una fase di gioco dell’amichevole Vismara-Vis disputatasi oggi, nel penultimo giorno del 2014

PESARO – Amichevole tra cugini, vinta da coloro che sulla carta dovrebbero essere meno forti perché impegnati in categoria inferiore. All’inglese il successo del Vismara quinto in Eccellenza sulla Vis fanalino di coda in serie D, in virtù della doppietta di Zonghetti, uno dei tanti ex biancorossi. Vis senza Martini e Labriola, Vismara priva della punta frazioni. Le azioni:

PRIMO TEMPO

10′: azione insistita della Vis, con Niccolò Rossi e Zanigni che toccano palla in area, ma Gentili da terra la strappa uscendo vincitore.
16′: Zanigni controlla bene di petto e dal centro-destra, in area del Vismara, calcia sopra la traversa.
18′: esterno di Niccolò Rossi dal limite: Celato para comodo.
19′: Bugaro raccoglie un lancio dalle retrovie, salta secco Brunelli, entra in area, e con un diagonale obbliga Celato alla paratissima in angolo.
20′: subito dopo è Ruffini a tentare il gol dalla lunga distanza con un sinistro teso che termina alto di pochissimo.
22′: Simoncelli va via sulla sinistra a Bartolucci, prosegue lungo la linea del campo per destinazione e mette in mezzo per Zonghetti che deposita in rete a porta sguarnita: VISMARA 1 VIS PESARO 0.
45′: solo Vismara fino alla fine del primo tempo, seppure senza vere azioni da gol da segnalare.

SECONDO TEMPO

Altra fase di Vismara-Vis (30 dicembre 2014)

Altra fase di Vismara-Vis (30 dicembre 2014)

22′: rigore guadagnato dalla Vis con il subentrato Filippucci: sul dichetto va Ruffini che però si fa ipnotizzare da Celato che para alla sua sinistra.
23′: bella palla guadagnata da Torelli, cross a pescare Ruffini che tenta la botta al volo di sinistro alta di pochissimo.
38′: gran gol di Zonghetti: palla persa da Filippucci, con Vagnini e Brighi davanti a sé Zongo controlla di testa e dai 20 metri abbondanti incrocia un gran sinistro che termina a fil di palo, laddove Osso nulla può: 2-0.

Il Vismara di Simone Pazzaglia ha confermato la bontà della sua rosa, che intende disputare un girone di ritorno da protagonista nell’Eccellenza Marche dove pure al momento si trova in piena corsa playoff. La Vis, reduce da due giorni di superlavoro con due sedute al giorno, ha palesato anche in amichevole una certa difficoltà a trovare la porta, che speriamo nel 2015 possa svanire.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>