Si salva solo Ross. E Williams si congeda con l’ennesima brutta prestazione

di 

4 gennaio 2015

PESARO – Le pagelle della Vuelle sconfitta in casa da Cantù:

WILLIAMS
L’unica consolazione che ci rimane è che a Pesaro non lo vedremo più. Sperando che per Caserta arrivi il suo sostituto, Kendall si congeda dalla Vuelle con l’ennesima brutta prestazione e il solito timore di fare qualcosa di sbagliato, finendo per non combinare mai niente di buono, 4

LaQuinton Ross

LaQuinton Ross

ROSS
Trenta di valutazione per LaQuinton che offre tutto il suo repertorio, fatto di entrate, rimbalzi, canestri spettacolari e triple. Il migliore dei suoi per distacco, 6,5

BASILE
Prova a rendersi utile con qualche passaggio e una discreta padronanza nella costruzione del gioco, ma non fa mai canestro e in difesa subisce i play avversari, 5

GAINES
Il tabellino inganna parecchio, anche se un paio di suoi contropiedi avevano illuso il pubblico pesarese di poter rientrare nel match. Segna 10 punti nell’ultimo quarto chiudendo con 18 punti e una difesa rivedibile, 5,5

MUSSO
Il capitano è nervoso e non solo da questa partita. A tratti deve fare anche il play, ma da sotto subisce quattro stoppate e non fa canestro neanche da fuori. Un brutto passo indietro da chiarire all’interno dello spogliatoio, 4,5

RASPINO
Venti minuti di poca sostanza e poca efficienza in entrambi i lati del parquet per Tommaso, che mostra tutti i suoi limiti, 4,5

JUDGE
Shermadini alza le mani e Wally ci va a sbattere ogni volta, dimostrando di non essere ancora pronto alle sfide contro i centri veri. Per lui 9 punti e 5 rimbalzi, ma anche tanta confusione, 4,5

REDDIC
Abbiamo scoperto che sa anche tirare da tre, anche perché da sotto gli sfuggono banalmente una marea di palloni e in difesa non riesce una volta a fermare i lunghi avversari. E’ vero che Williams è il problema principale di questa Vuelle, ma un pensierino sul taglio di Reddic, no? 4

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>