Fano, blackout a raffica. Solo colpa della salsedine?

di 

5 gennaio 2015

FANO – I blackout e abbassamenti di tensione che hanno interessato buona parte di Fano tra sabato e domenica? Colpa della salsedine che, in questi giorni, si è posata sui cavi. Lo ha confermato l’Enel, intervenuta questa mattina nell’impianto di Fossosejore. Un fenomeno non proprio raro che, già nel 2012, si era verificato. Ricordiamo, però, che blackout e abbassamenti di tensione sono stati segnalati a San Lazzaro, Vallato, S.Orso, Gimarra, Poderino, alcune zone di Fosso Sejore ma anche parte del centro storico, Sassonia, Tombaccia, Falcineto, Marotta. E che resta ancora da spiegare perché in molte abitazioni sia saltato contemporaneamente il salvavita e pure la luce di emergenza.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>