Qualcuno ha tolto il tappo al porto canale: secca mai vista e barche all’asciutto. Idem a Fano

di 

5 gennaio 2015

PESARO – E il canale del porto rimase all’asciutto. Calata Caio Duilio mai così ridotta ai minimi termini, con le barche appoggiate sul fondale. E’ questo il panorama che si è presentato lunedì a Pesaro ai frequentatori della zona porta. Sul web si sono scatenate tutte le ipotesi possibili: da quelle più probabili (la luna piena e di conseguenza la bassa marea) all’imminente arrivo di uno tzunami. Ovviamente c’è anche chi ha scherzato chiedendo se chi avesse tolto il tappo…    Stessa scena a Fano, dove – ironia del destino – sono diventate realtà le locandine che la Coomarpesca aveva provocatoriamente affisso mesi fa e in cui si vedeva il porto di Fano tra le dune del deserto.

La secca nel porto canale di Pesaro

La secca nel porto canale di Pesaro

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>