Befana, ecco il programma di tutte le feste del nostro territorio

di 

6 gennaio 2015

Voglia di Befane? Ecco cosa propone il nostro territorio sul tema:

Urbania

si chiude la diciottesima edizione della Festa Nazionale della Befana con la sesta edizione del suo Palio. I quattro rioni (Porta Parco, Porta Celle, Porta Nuova e Ponte Vecchio) della città si sfideranno in altrettante prove per eleggere il vincitore della competizione più gioiosa delle festività organizzata dal Gruppo P.I.U Giovani della proloco di Urbania.

Alle 15 i componenti dei quattro rioni sfileranno per la città prima di cimentarsi nelle prove che si terranno in Piazza Duomo. Befana coi sacchi, Befana in carriola e Befana in bici saranno le prime prove che si svolgeranno in staffetta, mentre la Befana in Biga sarà l’ultima prova che i concorrenti dovranno affrontare. Ogni prova darà un punteggio che si andrà a sommare a quelli raggiunti nelle sfide dei giorni precedenti (Befana vs Food e Befana in Ballo, Concorso fotografico e Befana in ceramica).
Befana di Urbania
Ma sarà un’intera giornata ricca di eventi con la nonnina pronta a stupire grandi e piccini. Si inizia di prima mattina alle 8,30 quando prenderà il via la quarta corsa della Befana di Urbania, una gara podistica non competitiva curata dall’Asd Atletica Urbania.

Per tutta la giornata, a partire dalle 10, saranno aperti gli stand enogastronomici con le specialità della Befana, crostoli e frittelle, la Piazza del Cioccolato per assaporare la dolcezza della festa e l’Emporio della Befana. Anche per domani il Mercatino della Befana accoglierà venditori da ogni parte d’Italia. Tra uno spuntino e l’altro ci si può unire alle tante sfilate delle Befane guidate dalla ‘Befana Band’ oppure godersi uno spettacolo dei molti artisti circensi presenti in piazza duomo. Per i più piccoli, laboratori di ceramica (sede associazione Ceramica) e tanti giochi (piazza del Mercato) e laboratori didattici e creativi (Pala Befana) perché la festa della Befana non è solo dolci e regali.

Alle 10.30 i tanti Bambini non potranno perdersi l’appuntamento in piazza San Cristoforo con la Befana che dentro la sua casetta prepara il carbone: una delizia in vari gusti e colori, da quello nero classico a quello verde alla menta, fino a quello arancione al gusto di agrumi. Alle 11 l’ufficio turismo di Urbania in collaborazione con l’associazione italiana sommelier e l’istituto alberghiero Ipssar di Piobbico invitano tutti alle degustazioni di prodotti locali. L’evento è completamente gratuito e si potranno assaporare le leccornie del territorio abbinate ai grandi vini dell’entroterra.

Per chi ama l’arte all’interno della sala Montefeltro, proprio vicino alla sede delle ProLoco in Corso Vittorio Emanuele, la scuola del Libro di Urbino ha allestito la mostra di disegni dal titolo “Disegnando la Befana”, mentre nel Palazzo Ducale è l’Istituto della Rovere di Urbania con la sezione di moda a rendere omaggio allo grandioso passato tessile della cittadina. Con la mostra “25 anni di moda nella valle del jeans” chiunque può fare un tuffo nel glorioso periodo del jeans che negli anni ’90 ha dato una forte spinta a livello di sviluppo nella valle.

Dopo l’incontro alle 15 in casa della befana per la lettura delle fiabe, la nonnina si preparerà per le ultime discese pirotecniche. La prima è fissata per le 16.30 in Piazza Duomo con la vecchina che, a bordo della sua scopa scenderà in mezzo alla folla per poi assieme alla ‘Befana Band’ e alla calza più lunga del mondo sfilare per Corso Vittorio Emanuele (17.30). Il corteo porterà la nonnina verso la torre campanaria del Comune da dove effettuerà il suo ultimo lancio per questa diciottesima edizione. La festa sarà chiusa, alle 18,30, dal grande spettacolo di fuoco che incanterà grandi e piccini. A fine serata la Befana estrarrà il biglietto vincente della sua lotteria per salutare poi i tanti bambini che anche quest’anno hanno affollato le vie di Urbania dandogli appuntamento al prossimo anno.

Info line Proloco Casteldurante 0722.317211.

Pesaro

PESARO – Il 6 gennaio 2015 al centro civico Cinque Torri (L.go Volontari del Sangue), si svolgerà la tradizionale “FESTA DELLA BEFANA”, organizzata dal CONSIGLIO DI QUARTIERE Pantano-Santa Veneranda,
in collaborazione col
Comune di Pesaro,
l’Avis
e il Comando dei Vigili del Fuoco di Pesaro.

Per onorare la vecchina cara ai bambini, gli organizzatori hanno previsto l’apertura della festa alle ore 15:00, con un mercatino di espositori di generi vari, allietato da musica itinerante della
band “LA STACCIA COMPAGNIA FOLK”

Alle ore 16:00 animazione per i più piccoli a cura del “CLUB MAGICO MARCHIGIANO” e i TRUCCHI DI ROMINA
all’interno del Centro Civico riscaldato.

Ore 16:30 Spettacolo
“I PERSONAGGI MINORI DEL PRESEPE”
Rappresentato dai ragazzi della
Parrocchia di S.Croce

Alle 18.00 gran finale con la
DISCESA DELLA BEFANA
che distribuirà dolciumi e caramelle e con la quale potrete immortalare un ricordo fotografico nella sua Casetta.

L’assessore Andrea Biancani, nel ringraziare i consiglieri che stanno organizzando la festa, ha sottolineato la volontà di rivitalizzare i quartieri periferici attraverso momenti di aggregazione come questo.

I consiglieri del Quartiere Pantano-Santa Veneranda credono fermamente che queste occasioni di festa, rivolte ai cittadini residenti nel quartiere, offrano l’opportunità per ritrovare quel senso di appartenenza e di comunità, che qualche volta rischia di perdersi.

Vi aspettiamo quindi numerosi, per condividere un pomeriggio di festa insieme e coglieremo l’occasione per conoscerci personalmente.

CONSIGLIO DI QUARTIERE
PANTANO – S.VENERANDA

Fano

FANO – E’ ormai divenuta una consuetudine, visto che siamo già al quarto anno di questo evento che ci porta a conoscere la Vecchietta del 6 gennaio e come ogni anno la Befana ha deciso di riposare la notte tra il 5 ed il 6 di Gennaio, proprio all’interno del nostro Palazzo del Podestà, tra le magnifiche sale del teatro della Fortuna e perché uscire da un posto così affascinante?

Così che nel pomeriggio del 6 Gennaio, proprio in suo onore, ancora una volta per chiederle di uscire da quel palazzo e portare tante calze a tutti i bambini, Piazza XX Settembre si vestirà di giochi, magie, …. E tanta, tanta allegria.

Dalle ore 15:00 apriranno le attività presenti in Piazza con tante Associazioni Fanesi:

Clown Dottori della CRI (Operatori del Sorriso)

Villaggio Gonfiabile di Tiro e Molla

Animazioni varie

A scuola di Guida – Educazione Stradale a cura della CRI Fano

Mercatino della Befana

Cioccolata Calda per tutti i Bambini offerta da IL CAFFE’ DEL PASTICCERE

Danze e Giochi per tutti

TANTE TANTE TANTE BEFANE PER SALUTARE TUTTI I PRESENTI

Dalle ore 16.00 circa SPETTACOLI DAL PALCO CENTRALE COME LO SPETTACOLO DI BOLLE

CONCORSO VETRINA PIU BEFANA: Alle ore 17.10 circa verrà premiata sul palco centarale la Vetrina più simpatica con Allestimento sul tema della Befana e/o sul Natale.

ALLE 17.20 SARA’ LA VOLTA DELLA MAGICA PROIEZIONE SUL PALAZZO DEL PODESTA’ che porterà grandi e piccini in un magico mondo e farà uscire la vecchietta dal Palazzo.

Finita la Proiezione la Befana consegnerà oltre 1.300 calze a tutti i bambini intervenuti.

Organizzato da Proloco di Fano, Comune di Fano, Confcommercio, Confesercenti, Comitato Apriamo il Centro, Alberghi Consorziati nell’Ambito delle Manifestazioni Natalizie 2014/2015.

Urbino

ore 15 cortile Collegio Raffaello – La Grande Festa “Vinca il più dolce!”. Gara di torte tra le contrade “Scende, scende la Befana” a cura del Gruppo Speleologico di Urbino. Giochi, balli, dolcetti e premiazione della calza e della pallina più originale realizzata dalle contrade… in compagnia delle befane dell’AssComm Caccia al tesoro per adulti e bambini
ore 17:30 Centro Commerciale Consorzio – Premiazione dei presepi delle scuole

Gradara

“AAA Befana Cercasi!”. A Gradara martedì 6 gennaio si va a caccia di Befane! Al Castello, fra musica, spettacoli e mercatino dell’artigianato i riflettori sono puntati sulla vecchina più famosa del globo. Tanto amata da grandi e piccini per le sue calzette colme di cioccolato (ma solo per i più buoni!) quest’anno anche lei riceverà un premio. A Gradara, la persona con l’abito più originale e simpatico riceverà un regalo speciale. Non è necessario iscriversi al concorso, basta semplicemente presentarsi puntuali alla piazza principale del castello e il pubblico con i suoi applausi decreterà la vincitrice. Per la prima volta Gradara ospita un evento unico quindi, bando alla timidezza e spazio alla creatività!. La roccaforte di queste festività natalizie poi, saluta il pubblico che ogni fine settimana ha partecipato agli eventi, con una performance imperdibile. Alle 14, a dare il via alla giornata sarà il famoso Mattia Favaro, un incredibile illusionista che all’aperto si esibirà in magie mai viste prima. E dopo la premiazione della Befana più stravagante, che sarà alle 16, scocca l’ora della musica. Alle 17,30 all’interno del Teatro Comunale della fortezza, con il “Concerto dell’Epifania” la cittadina saluterà le feste. Ad esibirsi per l’occasione sono il “Coro Polifonico San Giuseppe”, “Coro Caterina Bacchini” di Fanano, “Piccolo Coro di Gradara”.

Riccione

Gli appuntamenti per i più piccoli con La Befana a Riccione. Ecco gli appuntamenti in città per festeggiare La Befana. Una Befana contemporanea, a ritmo di hip hop, quella pensata in collaborazione con il Mc Hip Hop Contest di Cruisin’ per il pomeriggio del 6 gennaio. Appuntamento al Planetario Galileo Galilei all’Arboreto Cicchetti per chi vuole scoprire invece i segreti della volta stellata (e il tragitto della Befana!). Alle 15.30 ha inizio la proiezione in cupola, intitolata “Da dove viene la Befana”, con cui verranno raccontate a Dalle ore 14.30 l’appuntamento è in Piazzale Ceccarini con la Befana più trendy d’Italia. Le crew dei giovani street dance italiani protagonisti della ventesima edizione dell’Mc Hip Hop Contest presentano uno show ricco di energia e divertimento. Una speciale Befana accompagnata da un’inedita Peppa Pig, la maialina più amata dai più piccoli, versione Hip Hop, distribuirà doni e dolci a tutti i bambini presenti. Oltre alla Befana a ritmo di hip hop, l’appuntamento con la vecchietta più attesa delle Festività è a Riccione Paese. Da mattino a sera tutta la giornata è dedicata ai bimbi. Si parte alle 10.30 al Teatro del Mare con lo show dei burattini e alle 15.00 tutti con il naso all’insù in Piazza Unità ad aspettare l’arrivo spettacolare dei paracadutisti. Per tutto il pomeriggio nelle vie del quartiere circolerà il Ludobus con animazioni, giochi e divertenti performances, mentre dalle 10 alle 18 i bambini potranno ritirare un piccolo dono direttamente dalle mani delle Befane presso i tre gazebo. A questo proposito quest’anno la Geat, che organizza l’evento, ha inviato 2410 cartoline ai bimbi riccionesi dai 3 ai 10 anni proprio per invitarli all’appuntamento con le simpatiche vecchine. Inoltre dalle 16.00 tra Viale Diaz e Corso F.lli Cervi, va in scena uno spettacolo particolare di danza tribale, La danza di Holda, che ricorda il rito della festa della Befana nell’antichità.
grandi e piccoli le meraviglie del cielo stellato e si scoprirà anche…da dove parte con la sua scopa volante la protagonista assoluta della giornata…. Subito dopo la proiezione i bambini potranno divertirsi con un laboratorio manuale per la costruzione di una “Befana volante”. Ingresso 5 euro. Per i bambini fino a 5 anni è gratuito.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>