Attentati in Francia, Forza Nuova invita l’Europa a svegliarsi

di 

10 gennaio 2015

Striscione di Forza Nuova esposto a Pesaro stanotte

Striscione di Forza Nuova esposto a Pesaro stanotte

PESARO – Questa notte alcuni militanti di Forza Nuova hanno appeso a Pesaro uno striscione recante la scritta “Né Islam né Usa, Europa svegliati” in seguito agli attentati subiti dai cittadini francesi ad opera di terroristi islamici.

“La strage di Parigi è un atto di guerra aperta all’Europa, è quindi necessario rispondere adeguatamente”. In qualità di presidente del partito europeo APF e di segretario nazionale di Forza Nuova, Roberto Fiore delinea un chiaro piano operativo diviso per punti:

1) Chiusura immediata delle ambasciate di Arabia Saudita e Qatar in Europa, altro che centri culturali islamici e moschee; per mezzo di TV, banche, aziende sono tra i principali finanziatori dei terroristi Isis e, grazie alla libertà di movimento di cui godono i loro Servizi Segreti, costituiscono vere e proprie teste di ponte nemiche sul territorio europeo;

2) Censimento urgente dei mussulmani in Europa, attraverso le moschee e i centri islamici; chi non è regolare va espulso con procedura d’urgenza, gli altri vanno sottoposti a scrupolosi controlli, in attesa di analoghi provvedimenti di immediata espulsione, stessa sorte va riservata agli imam che si rifiutassero di collaborare.

“Auspichiamo anche negli altri Paesi europei – ha concluso Fiore – la formazione di movimenti popolari antifondamentalismo, così come avviene con Pegida in Germania, i giorni delle chiacchiere buoniste sono finiti. Nè Islam nè Usa: Europa, una, grande e libera”. Firmato Forza Nuova Pesaro e Urbino.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>