Matite nei capelli per la libertà: a Fano un’acconciatura speciale per dire “Je suis Charlie”

di 

10 gennaio 2015

FANO – Un colpo al cuore. Della Francia ma anche dell’Europa tutta. L’attentato alla redazione del giornale satirico Charlie Hebdo, a cui sono seguiti giorni di terrore con blitz delle forze dell’ordine a mettere fine con la forza al clima di terrore – e di assedio – che globalmente è costato la vita a 20 tra uomini e donne, ha colpito tutti. Anche il nostro territorio provinciale, dove si sono moltiplicati i gesti per esprimere vicinanza e solidarietà.

I ragazzi del liceo scientifico Marconi di Pesaro, ad esempio, hanno manifestato tutti assieme al grido “Je suis Charlie” con tanto di matite in mano per riaffermare quella libertà d’espressione che non può essere fiaccata nemmeno dai kalashnikov. E se dal palazzo comunale di piazza del Popolo sventola una bandiera francese carica di significati, a Fano c’è chi ha deciso di dedicare parte del suo tempo – e della sua arte – come segno di solidarietà.

E’ successo da Total Look, parrucchieria di via Gasparoli di Naty Gaggioli, che ieri ha postato sulla propria pagina Facebook un’acconciatura speciale, fatta di matite colorate su una modella improvvisata ma quanto mai appropriata, con la seguente scritta: “Le matite al cielo per la libertà di parola e d’espressione.
Siamo con voi…”. Ecco la foto:

Acconciatura con matite colorate

Acconciatura con matite colorate

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>