Urbino, lavori in via Giro dei Debitori per una fermata del bus più sicura. Ecco tutti i cantieri aperti

di 

10 gennaio 2015

URBINO – Sono partiti i lavori in via Giro dei Debitori per la realizzazione di un marciapiede e un’area di sosta pedonale all’altezza della fermata degli autobus scolastici. Il marciapiede sarà collegato con gli attraversamenti pedonali posizionati agli incroci con via Oddi e con via Pellipario.

Un intervento importante per la sicurezza di centinaia di studenti che finalmente potranno raggiungere la scuola oppure la fermata dell’autobus senza il pericolo di essere investiti dalle auto in transito. “Questi lavori erano necessari dai tempi in cui andavo a scuola io”, commenta il sindaco, Maurizio Gambini, responsabile dei Lavori Pubblici.

Via Oddi: area di sosta pedonale

Via Oddi: area di sosta pedonale

Cantiere aperto anche poco lontano, in via Oddi, davanti alla scuola “Paolo Volponi” per il rifacimento del marciapiede frontale all’istituto, che versava in uno stato di grave deterioramento. Gli interventi hanno un costo complessivo di 26mila euro, 15mila per l’area degli autobus e 11mila per quella davanti alla scuola.

Il piazzale davanti alla scuola Volponi

Il piazzale davanti alla scuola Volponi

“E’ solo l’inizio dei lavori programmati da questa giunta nel 2014. Nelle prossime settimane – annuncia Gambini – procederemo con gli altri progetti in calendario: per prima cosa la realizzazione di una ringhiera di delimitazione nel parcheggio di piazza Casteldurante a Mazzaferro e del marciapiede; poi realizzeremo un’area di parcheggio per circa venti posti auto lungo viale Yuri Gagarin; infine interverremo nella zona di Borgo Mercatale grazie a un investimento di 120mila euro per terminare i lavori esterni alla Data con il rifacimento del marciapiede di accesso alla rampa del Torrione di Santa Caterina e la nuova pavimentazione del camminamento verso i collegi universitari”.

Finita l’attesa anche per la zona del mercatino in viale Yuri Gagarin: “La prossima settimana saremo pronti a far partire i lavori per il rifacimento dell’asfalto del piazzale”, continua il sindaco.

Per quanto riguarda il capitolo asfalti, si possono tirare le somme dell’anno appena concluso. Pavimento di asfalto nuovo per la strada comunale del deposito idrico di San Cipriano (SC 54), la strada di accesso al nuovo depuratore di Ca’ Franzone (versante sud-ovest) e la strada comunale di Ca’ Ciccolina (SC 32) a partire dall’incrocio con la strada dei Molinelli. Sono, invece, in programma i lavori di asfaltatura per la strada comunale di Monte Olivo (SC 58) e quella di Maciolla (SC 59); per queste ultime la gara e già stata espletata e la ditta procederà quando le condizioni meteo saranno favorevoli.

“Insieme all’Ufficio Tecnico – conclude Gambini – stiamo lavorando alla progettazione della nuova viabilità per la zona di Piansevero e per un nuovo parcheggio di via Giro dei Debitori”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>