RICCIONE, la pista di ghiaccio più lunga d’Europa aperta fino al 25 gennaio

di 

11 gennaio 2015

RICCIONE  – La pista di ghiaccio più lunga d’Europa, installata al centro di Viale Ceccarini durante le
festività natalizie, resterà aperta ai pattinatori fino al 25 gennaio. Visto l’eccezionale successo
riscosso dall’impianto, che ha contribuito a creare una bellissima atmosfera calamitando migliaia
di visitatori da ogni dove, gli esercenti aderenti al Consorzio Viale Ceccarini ne hanno richiesto
a gran voce la sua permanenza. Secondo i responsabili del Riccione Christmas Village, sarebbero
circa 500.000 le presenze registrate nelle vie del centro cittadino dal 29 novembre al 6
gennaio.
L’Amministrazione, soddisfatta dall’impatto positivo riscontrato sia tra gli operatori economici
locali, sia tra i cittadini e i numerosi turisti che hanno visitato e vissuto il ‘salotto’ della Perla
Verde, ha accolto con entusiasmo la proposta pervenuta, estendendo per altre due settimane
la possibilità di fruire della pista di ghiaccio. A sostegno di tale concessione è stata richiesta
una nuova caratterizzazione della location e l’organizzazione di iniziative di qualità capaci di
intrattenere ed animare il centro cittadino, inteso quale importante volano per l’intero tessuto
economico e turistico che gravita attorno ad una delle più note e apprezzate passerelle italiane.
“Riccione avrà due nuovi week end di intrattenimento e di attrazione – annuncia il sindaco,
Renata Tosi – non saranno la proseguimento degli scorsi, bensì offriranno nuove occasioni per
visitare e vivere la città. Gli operatori economici hanno ritrovato la voglia di partecipare, erano
anni che non si otteneva questa disponibilità. Oggi siamo di nuovo tutti in pista, siamo di nuovo
tutti in discussione, desiderosi di offrire qualcosa di inedito ed orgogliosi di essere riccionesi.
Anche i cittadini lo sono stati, invitando i loro amici e promuovendo la città. Una città che si è
distinta e che ha creato attenzione nei suoi confronti non solo in Italia, ma anche all’estero, grazie
all’attento lavoro fatto dalla direzione artistica che ha curato gli eventi e anche ai media che
hanno dedicato grande attenzione a quanto è stato realizzato”.
“Siamo entusiasti per quanto è stato fatto – dichiara Giorgio Mignani, presidente del Consorzio
Viale Ceccarini, assieme ad una trentina di consociati – e ringraziamo l’Amministrazione per
averci dato ascolto, spronati e sostenuti. Queste iniziative hanno fatto riscoprire negli esercenti
la voglia di fare, ci hanno fatto sentire parte integrante del tessuto economico riccionese e
auspichiamo continui questa concreta collaborazione. Speriamo anche in una sempre più attiva e
numerosa adesione dei commercianti”.
“Il gioco di squadra tra pubblico e privato che si è avuto a Riccione è stato qualcosa di unico –
afferma Ambra Orfei responsabile della Società A.O. Entertainment, che ha curato la direzione
artistica degli eventi in centro città – e ha riscosso successo in tutto il mondo. La lunga pista di
ghiaccio ha creato grande attenzione e la prima edizione della Notte Bianca dei saldi ha riscosso
ottimi risultati. Abbiamo scommesso sulle famiglie ed abbiamo avuto ragione. Le prossime
settimane coloreremo la città rendendola sempre nuova e sempre diversa, con nuove proposte
di intrattenimento: Circus, dedicato al mondo dell’arte circense domenica 18 e Cartoonia
dedicato al mondo dei cartoni animati domenica 25 gennaio”.
Dalla prossima settimana le luci e gli addobbi natalizi cederanno il posto a nuove
caratterizzazioni. Il Castello di Cristallo, l’ampia tensostruttura dalle pareti trasparenti montata in
piazzetta del Faro al centro di viale Ceccarini, si trasformerà da ‘Casa di Babbo Natale’ in
Castello fatato, pronto ad ospitare alcuni dei personaggi dei cartoni più amati più amati dai
bambini.
Domenica 18 gennaio dalle ore11.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30 viale Ceccarini e le vie
circostanti saranno il palcoscenico Circus che vedrà esibirsi di fronte a ristoranti, bar e negozi
decine di artisti di strada e performers professionisti con numeri di abilità e prestigio sbalorditivi.
Per i bambini sarà allestita una vera e propria ‘Scuola di circo’ dove imparare l’arte circense, i
suoi trucchi e le sue magie, mentre per i più piccoli ci sarà il truccabimbi.
Domenica 25 gennaio sempre dalle ore 11.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30 la giornata sarà
rivolta ai bambini con spettacoli divertenti e musiche delle sigle dei cartoni animati. Ci
saranno anche pupazzi a grandezza umana dei cartoni animati più seguiti in Tv dai piccoli. Non
mancherà animazione con trucca bimbi nel Castello fatato e tante altre sorprese che saranno
svelate nei prossimi giorni dagli organizzatori.
Ricordiamo che ancora per questo week end si potrà usufruire del servizio di navetta del
trenino turistico attivo dalle ore 14.30 alle 18.00 nelle tratte comprese tra centro città, Riccione
Paese e San Lorenzo al costo di 2 euro a corsa.

FOTO DI AMATO BALLANTE:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>