Niente laurea a chi non visita Palazzo Ducale e Casa Raffaello: a Urbino poster-ordinanza dell’assessore Vittorio Sgarbi

di 

12 gennaio 2015

Il poster-ordinanza che obbliga gli studenti universitari della Carlo Bo a visitare i musei della città

Il poster-ordinanza che obbliga gli studenti universitari della Carlo Bo a visitare i musei della città

URBINO – Lo aveva annunciato, come da noi riportato, ma quel che più conta è che lo ha fatto. Vittorio Sgarbi, assessore alla rivoluzione del Comune di Urbino, lo ha messo per iscritto: “Non sei mai stato a Palazzo Ducale, non hai mai visitato i musei della città? Bocciato!”.

Era stata questa la risposta che Sgarbi aveva dato alla presentazione delle mostre di Tonino Guerra, Matteo Basilè e l’Adorazione dei Re Magi del Tintoretto lo scorso 19 dicembre al teatro Sanzio. Parlando, infatti, era emersa la leggenda dalla quale ogni studente della Carlo Bo viene messo in guardia: “Prima della laurea non puoi visitare Palazzo Ducale, altrimenti il tuo destino sarà segnato, non ti laureerai mai. Università che vai tradizione che trovi, e come tanti altri studenti, iscritti ai diversi atenei italiani, le tradizioni le rispetti. Dallo shortino di ben venuto ai diversi scongiuri del caso. Non si sa mai.

Vittorio Sgarbi non ci sta, e aveva detto: “Chiamerò il Rettore, e gli dirò che prima di ogni esame, e comunque alla discussione della tesi, dovrà essere obbligatorio presentare biglietto o documento che attesti la visita, con la riserva di domande su opere presenti e quant’altro”.

Una sferzata di goliardia arriva dal più eccentrico degli assessori urbinati, con lo spirito di far vivere agli studenti fuori sede, e non solo, la culla del Rinascimento in tutte le sue sfaccettature. Iniziando proprio dalla visita ai musei.

Il poster-ordinanza è apparso questa mattina nelle diverse sedi dell’Ateneo, ma una domanda sorge spontanea. Chi, come me, i musei di Urbino li ha visitati tutti e non ha più il biglietto come può attestare la visita?

Tutti i dettagli verranno illustrati mercoledì in conferenza stampa dove lo stesso Sgarbi sarà presente assieme al sindaco Gambini, alla Soprintendente Maria Rosaria Valazzi, al Rettore Vilberto Stocchi e al Presidente dell’Accademia Raffaello Giorgio Cerboni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>