Parcheggio chiuso da tre mesi, commercianti di via Sirolo arrabbiati e con i conti in rosso: “Non facciamo notizia perché non siamo in centro?”

di 

13 gennaio 2015

PESARO – Da quasi tre mesi è stato chiuso il parcheggio sotterraneo del centro di via Sirolo, ai piedi di via Milano, e i commercianti ora hanno esaurito la pazienza. In una mail, spedita alla nostra redazione, spiegano il costruttore al momento della stipula dei contratti di affitto aveva indicato tale parcheggio come a loro disposizione e che oggi, a causa del passaggio al Comune di Pesaro in relazione agli oneri di urbanizzazione, quello spazio vitale (vista la penuria di posteggi in zona) sia di fatto inutilizzabile.

Via Sirolo dall'alto

Via Sirolo dall’alto

“Oggi – scrivono i commercianti,  rappresentati da Roberto Palmieri del ristorantino Caffeina – ci troviamo ad un parcheggio congestionato e a disagi enormi per i nostri clienti con diminuzioni di fatturato a causa del l’impossibilità di sosta. Nonostante i nostri solleciti all’amministrazione sia ufficiali sia ufficiosi, ad oggi non ci è giunta nessuna risposta. Volevo capire quale fosse la politica del comune per le attività economiche, l’assessore alla rapidità serve solo per quello che interessa a loro? Siccome non facciamo notizia perché non siamo in centro allora siamo tranquillamente ignorabili? Devo capire perché per essere considerati bisogna per forza arrabbiarsi. Perché debba perdere tempo e sottrarlo alla mia attività, per cominciare ad andare a bussare alle porte dei vari uffici e probabilmente arrabbiarmi di più.

Ecco dove si trova via Sirolo

Ecco dove si trova via Sirolo

Devo capire perché un costruttore  (Edilgruppo) che palesemente non rispetta la parola data non debba avere conseguenze visto che noi commercianti abbiamo investito soldi su ciò che questo centro doveva essere, vedi anche ponte a strallo sul Foglia che probabilmente non vedrà mai la luce e lo scheletro della terza torre che campeggia su di noi come uno spettro, e che probabilmente mai sarà. Se questo è ciò che intende Ricci per far ripartire l’economia a Pesaro sinceramente non vedo un futuro roseo”. Si aspettano (e si accettano) repliche e spiegazioni da parte dei diretti interessati.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>