Calcio a 5 ipovedenti, solo dolcetti nella calza dell’Invicta Pesaro

di 

13 gennaio 2015

Invicta PS 2001 a Torino

Invicta Pesaro 2001

PESARO – Resiste circa 7 minuti l’opposizione del Venezia ai campioni d’Italia dell’Invicta Pesaro 2001, nell’ultima giornata d’andata del campionato italiano di calcio a 5.

A Marcon, nel campo sicuramente più professionale del torneo, una doppietta di Principi sblocca il risultato a favore dei pesaresi. Il Venezia non demorde e con belle ripartenze sfiora più volte la rete. A fine primo tempo va ancora in gol l’Invicta Pesaro 2001 con Mastracci.

La ripresa offre poco ai locali che a parte la discesa di Fantinato premiato con il gol della bandiera non trova altre particolari azioni davanti al portierone di turno Ottaviani. Nelle file del Pesaro 2001 vanno in rete anche Polito e capitan Del Canto, mentre per Gramolini tanti chilometri, assist e, come si dice, lavoro sporco.

Da notare gran tifo tutto il tempo per i locali fino alla fine e soprattutto grande cortesia nei confronti degli ospiti. Se in campo la gara è terminata 10-1 per l’Invicta Pesaro 2001, il Venezia ha vinto in compagnia nel pranzo organizzato per passare simpaticamente insieme il postpartita.

Martedì 20 gennaio qualche dirigente sarà presente al Galà dello Sport all’Hotel Flaminio, dove l’Invicta Pesaro 2001 è in nomination come “Miglior Squadra dell’anno” dopo aver conquistato il Triplete nel 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>