L’Alma lancia i miniabbonamenti per il girone di ritorno: 8 gare al Mancini a prezzi convenienti

di 

13 gennaio 2015

Alma Juventus Fano: l'abbraccio fra tifosi e squadra

Alma Juventus Fano: l’abbraccio fra tifosi e squadra

FANO “Un giorno all’improvviso mi innamorai di te”. E questo lo slogan che l’Alma Juventus Fano ha scelto per lanciare la campagna dei mini abbonamenti validi per le gare interne del girone di ritorno (ad eccezione di quella con la Maceratese visto che è stata indetta la “giornata granata”) che i granata disputeranno allo Stadio Mancini in questa entusiasmante stagione di serie D.

L’idea nasce dal coro che ultimamente i giocatori intonano a fine gara insieme ai tifosi della curva e della gradinata. Un segnale tangibile di come l’unione e l’alchimia che si è creata sia coinvolgente e trascinante. Ora più che mai c’è la necessità di riempire lo stadio Mancini durante le gare casalinghe così da farlo diventare un vero fortino inespugnabile. Vedendo la numerosa presenza dei tifosi fanesi in trasferta a Castelfidardo ci si aspetta che siano in tanti a sottoscrivere l’abbonamento per il girone di ritorno proprio per dare un segnale di vicinanza ad una squadra che sta andando oltre le più rosee aspettative.

Le modalità

Acquistando la tessere si avrà la possibilità di assistere a 8 partite casalinghe. I mini-abbonamenti sono sottoscrivibili nella sede della società situata allo stadio con ingresso da via Metauro dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18.

Per info si può contattare il numero 0721/828820 oppure mandare una mail a segreteria@almajuventusfano1906.com.

I prezzi

Poltronissimia 125 euro
Tribuna Centrale 100 euro
Gradinata 60 euro
Curva 40 euro

Le riduzioni non sono previste.

Ecco i .pdf della locandina: clicca qui e qui.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>