Dolcini Dressing, la casa dell’eleganza nata dalla grande passione di Nicola per la moda s’allarga e propone “qualità a prezzi ragionevoli”

di 

14 gennaio 2015

Nicola Dolcini davanti al suo negozio nel cuore di Pesaro

Nicola Dolcini davanti al suo negozio nel cuore di Pesaro

PESARO – C’è un negozio nel cuore di Pesaro che è sempre pieno di gente. Un negozio dove ci si trova bene, perché propone tante idee e le fa pagare il giusto, spesso decisamente poco rispetto alla qualità di ciò che s’acquista. Questo negozio è il Dolcini Dressing, la casa di Nicola Dolcini ubicata a pochi passi dalla centralissima Via Branca e dall’Auditorium Pedrotti. Un giovane pesarese si fa largo nel mondo della moda.

“Sono partito nel 2008, da un piccolo negozio in Via Passeri. Poi il trasferimento in Via Pedrotti. Quindi mi sono allargato, prendendo anche il negozio limitrofo. Da circa tre mesi, abbiamo anche un piano sottostante che mi consente di specializzarmi anche nel mercato femminile. Quindi, non solo abbigliamento maschile, ma anche quello che piace alle donne”.

Sistemare lo spazio sottostante ha richiesto molto lavoro?
“Sì, anche se siamo stati avvantaggiati dall’immobile che ha una struttura architettonica ideale, in una cornice Seicentesca che si sposa bene con i capi d’abbigliamento. Abbiamo dovuto realizzare una scala e sistemare il piano. Mi sembra che il risultato sia positivo: i capi d’abbigliamento stanno bene in questo spazio. La caratteristica del negozio allargato è proporre capi firmati, ma venduti a un prezzo notevolmente scontato. L’assortimento è ampio, per qualità e taglie, e offre ai nostri clienti la possibilità di vestire in modo distinto, ricercato ed elegante, spendendo cifre ragionevoli, quindi alla portata di tante tasche”.

In sintesi…
“Stile, qualità e convenienza”.

Come è nata questa passione?
“Proprio da una passione per la moda. Inizialmente era un amore verso i vestiti, lo stile. Ho iniziato a documentarmi, a studiare, a fare ricerca su questo mondo. Passo dopo passo, sempre con il sottoscritto protagonista. Cercavo capi intriganti per me stesso. Mi piaceva farlo e ho deciso che potevo tentare di proporre quanto imparato non più solo per me, ma anche per altri. Insomma, per possibili clienti. E’ una passione che m’accompagna ancora oggi e mi vede alla ricerca di nuovi marchi, di nuovi stili, di nuove proposte da presentare ai miei clienti”.

Nicola, lei è noto da sempre per l’indubbia eleganza. Vorrebbe condividerla con i clienti?
“E’ vero, è il mio intendimento. Inoltre, negli ultimi tempi, la moda è diventata più semplice, più “easy”, proponendo un’eleganza sdrammatizzata. Però, i canoni restano, a incominciare dall’eleganza sartoriale indossata in maniera più informale, meno strutturata, più tranquilla, più rilassata”.

Perché riesce a praticare prezzi così accessibili per prodotti di grande qualità?
“Intanto c’è molto lavoro dietro e i capi sono presi direttamente nelle aziende; spesso sono campionari, oppure fine serie. Di conseguenza, riesco ad applicare prezzi scontati rispetto a quelli di cartellino. Il cliente deve essere bravo a cercare all’interno del negozio, dove le proposte sono numerose e diversificate anche per le taglie. Avendo un ampio magazzino si spera di vestire un po’ tutti”.

Un consiglio a chi non la conosce ancora e potrebbe diventare suo cliente.
“Deve venire in Via Pedrotti, dove troverà un ambiente accogliente: il sorriso non manca mai. Lo spazio è ampio, i miei collaboratori sono molto simpatici. E in ogni angolo c’è una proposta che ritengo interessante. Con un po’ di pazienza si esce con un capo acquistato, soddisfatti della scelta”.

Dolcini Dressing è decisamente in controtendenza. Il commercio vive un periodo molto difficile, con negozi storici che chiudono dopo tanti anni d’attività. Lei invece s’allarga…
“E’ una scommessa, la voglia di mettermi in gioco, aiutato anche dalla giovane età che forse m’induce a guardare al futuro con ottimismo. E’ chiaro che ogni giorno è una sfida. Ci sono giorni positivi, altri meno. Ma si va avanti con impegno, tempo, costanza. Ho avuto la fortuna che i negozi limitrofi erano diventati disponibili e il prezzo degli affitti scendeva. Ho fatto uno sforzo sicuramente alto, ma inferiore a ciò che sarebbe stato negli anni precedenti. Così lo spazio a disposizione è diventato più grande”.

Come cresce la sua clientela? Con il passaparola?
“Anche con il passaparola. Mi ha aiutato la conoscenza di tante persone, forse anche l’essere socievole e il piacere d’interagire con gli altri. Da cosa è nata cosa, e va avanti con la voglia di migliorarsi per capire e assecondare i desideri del cliente”.

Un commento to “Dolcini Dressing, la casa dell’eleganza nata dalla grande passione di Nicola per la moda s’allarga e propone “qualità a prezzi ragionevoli””

  1. Luciano scrive:

    Grazie Murgia, intervista molto professionale. L’esperienza non va in pensione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>