Due defibrillatori per il Vismara Calcio: donazione della BCC Gradara

di 

14 gennaio 2015

I vertici della BCC Gradara donano 2 defibrillatori al Vismara calcio

I vertici della BCC Gradara donano 2 defibrillatori al Vismara calcio

PESARO – Ancora una volta i vertici della BCC – Credito Cooperativo di Gradara si sono mostrati sensibili verso il mondo dello sport, donando nei giorni scorsi due defibrillatori di ultima generazione, al Vismara Calcio, durante una breve cerimonia che si è tenuta presso la sede ubicata a Pesaro, in via Liri.

Presenti, per la BCC, il presidente  Fausto Caldari – che si è anche congratulato per i risultati sportivi che la società sta ottenendo nel campionato Eccellenza Marche – il vicedirettore generale Giorgio Del Bianco ed il responsabile Comunicazioni e relazioni Esterne Andrea De Crescentini, mentre per il Vismara Calcio c’erano i presidenti Flavio Parlani e Marco Ferri, il direttore generale Guerrino Amadori, nonché il massaggiatore Elvezio Costantini, che era stato uno dei primi a soccorrere il calciatore diciannovenne del Vismara Davide Meglio, che nella gara di Coppa Marche giocata dalla società pesarese contro l’Atletico Gallo Colbordolo allo “Spadoni” di Montecchio era stato colpito da una tachicardia ventricolare ad alta frequenza, ma grazie anche al successivo intervento dei sanitari del 118 ed all’immediato ricovero nel reparto di Cardiologia dell’ospedale San Salvatore di Pesaro si era subito ripreso.

Va detto che questo prezioso strumento per il soccorso medico dal primo gennaio 2015 è stato reso obbligatorio presso tutte le strutture calcistiche ed il Vismara ha già provveduto a renderli operativi nelle due sedi di Pesaro e Montecchio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>