Coppa Marche, Volley Pesaro esce sconfitta dal doppio confronto con la Moviter

di 

15 gennaio 2015

COPPA MARCHE, VOLLEY PESARO ESCE SCONFITTA DAL DOPPIO CONFRONTO CON LA MOVITER

 

Volley Pesaro Serie C

Volley Pesaro Serie C

Volley Pesaro non è riuscita nell’impresa di battere la Moviter. Nei quarti di finale di Coppa Marche mercoledì sera le ragazze di Gambelli si sono dovute arrendere per 3-1 (23-25; 25-14; 25-19; 25-20) al Castelbellino, che conferma la sua imbattibilità in questa stagione. Partita dai due volti quella andata in scena al Palasport Martarelli, con le due squadre che non hanno evidenziato i loro veri valori in campo, complice forse la scarsa motivazione e attenzione. Volley Pesaro parte forte, e si aggiudica il primo set grazie ad una battuta efficace e ad una difesa attenta e precisa. La Moviter, con un centrale titolare assente per infortunio, nel secondo parziale rientra però in campo con un diverso atteggiamento: “Noi ci siamo spente – commenta il tecnico Gambelli – e le padrone di casa, forti della loro esperienza, hanno ribaltato con forse troppa facilità la situazione”. Con questa sconfitta Volley Pesaro esce dalla Coppa Marche, con un po’ di rammarico: “Il nostro atteggiamento non è stato degno di una partita che dava l’accesso alle semifinali – conclude Gambelli – forse non era un obiettivo abbastanza sentito. E’ davvero un peccato”.

SERIE D, VP DIAMANTE VENERDI’ IN CASA DELLA CAPOLISTA URBANIA

Serie D Volley Pesaro Diamante

Serie D Volley Pesaro Diamante

Prima contro terza, Urbania contro Volley Pesaro Diamante. Si giocherà venerdì sera (ore 20.30) lo scontro diretto tra due protagoniste del girone A del campionato di serie D. All’andata era finita 0-3 per le ragazze di Fontanella, che finora hanno perso una sola partita, a Fano contro l’Adriatica. “Abbiamo bisogno di una prova da grande squadra – commenta il tecnico Freschi – il gruppo può fare la differenza”. Volley Pesaro Diamante, reduce da una sconfitta per 3-0 a Gabicce, al momento occupa la terza posizione in classifica, a tre punti dall’Adriatica ma con una partita in meno: “Urbania è una squadra esperta – conclude Freschi – che difende molto e sbaglia poco. Noi stiamo crescendo e ho grande fiducia in questo gruppo”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>