Domani al Furlo censimento di uccelli acquatici e cormorani

di 

16 gennaio 2015

Un momento del censimento dello scorso anno

Un momento del censimento dello scorso anno

FURLO DI ACQUALAGNA – Domani, sabato 17 gennaio, nell’ambito della “Campagna di monitoraggio degli uccelli acquatici svernanti e del cormorano” promossa dall’Ispra (Istituto superiore per la protezione e ricerca ambientale) e dal Ministero dell’Ambiente, la Riserva naturale statale Gola del Furlo (gestita dalla Provincia), organizza due appuntamenti gratuiti (prenotazione obbligatoria al numero di cellulare 338.7681533) per quanti vorranno accompagnare l’esperto abilitato Paolo Giacchini ed i suoi collaboratori nell’attività di censimento.

Un cormorano nel dormitorio al Furlo

Un cormorano nel dormitorio al Furlo

L’iniziativa, promossa in collaborazione con il Centro studi faunistici ed ecologici di Pesaro e con il patrocinio dell’Associazione ornitologi marchigiani, prevede alle ore 10.30 il censimento degli uccelli acquatici svernanti nell’area della Gola del Furlo, con una camminata lenta di circa 2 ore, mentre alle ore 15 il censimento dei cormorani presso il dormitorio della Gola del Furlo, uno dei principali delle Marche (per entrambi gli appuntamenti sono consigliati binocolo, cannocchiale e scarponcini comodi).

I risultati verranno inseriti nella banca dati dei censimenti effettuati in tutte le zone umide nazionali ed internazionali.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>