E Riccione si trasforma in un grande circo a cielo aperto

di 

16 gennaio 2015

Circus band

Circus band

RICCIONE – Per una giornata Riccione si trasformerà in un grande circo a cielo aperto. Nel primo pomeriggio di domenica 18 gennaio nel cuore della città si alzerà il sipario di Circus: che immergerà tutti gli ospiti della Perla Verde nella magica atmosfera circense, per divertirli e stupirli, facendoli tornare un po’ bambini. Da sempre, infatti, il circo è uno spettacolo dedicato alla famiglia, dove le emozioni si scatenano dal profondo dell’anima attraverso performance avvincenti e affascinanti.

Circus è il nuovo tema di animazione del Riccione Christmas Village, promosso dal Consorzio Viale Ceccarini e dall’Amministrazione Comunale con la direzione artistica di Ambra Orfei.

Dalle ore 15.00 alle 19.30 nella parte pedonale di Viale Ceccarini, Viale Dante e vie limitrofe si svolgeranno show di eccellenti talenti circensi noti a livello nazionale e internazionale. Tutto ciò mentre dal mattino a tarda notte si potrà continuare a pattinare sui 180 metri di pista di ghiaccio, che rimarrà aperta sino al 25 gennaio. Resteranno fruibili anche i tappeti volanti e la giostra panoramica, oltre a tutti gli shop e attrazioni disposti nelle baite in legno.

Devid coi bambini

Devid Cavedo coi bambini

Durante la giornata, sul palcoscenico della pista di ghiaccio, si terranno le esibizioni di numerosi artisti. Tra i numeri in programma le sbalorditive performance di due velocissimi trasformisti, capaci di cambiarsi d’abito in una manciata di secondi, lo straordinario equilibrio di un acrobata sul rullo che, senza mai mettere un piede a terra, comporrà più piattaforme una sull’altra. Poi sarà la volta dello show di uno dei più noti e apprezzati clown al mondo: Devid Cavedo che proporrà sketch comici della tradizionale storia circense. Per i più piccoli ci sarà un altro bravissimo clown, Obara, che li stupirà con i suoi pupazzi animati.

Il pubblico finirà col naso all’insù per ammirare i volteggi sospesi in aria di due acrobati ai cerchi.

A comporre l’atmosfera circense e a colorare tutto il centro cittadino ci saranno allestimenti in tema e le musiche della Marching Band composta da clown-musicisti che omaggeranno il grande Nino Rota.

Ma i veri protagonisti come sempre a Riccione saranno i cittadini e gli ospiti, ecco allora che all’interno del grande Castello di Cristallo in piazzetta del Faro nascerà una vera e propria scuola di circo: il Piccolo circo del sole di Ambra Orfei.

I bambini potranno apprendere i segreti circensi da veri professionisti e cimentarsi in numeri di giocoleria, equilibrismo e acrobazia: dall’utilizzo delle bolas ai piattini cinesi, dai diablo ai foulard e palline sino a veri e propri esercizi acrobatici da effettuare in singolo o in gruppo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>