Tragedia nel principato di Monaco: è morto Kevin Ferrari, campione di free-style

di 

16 gennaio 2015

Questo slideshow richiede JavaScript.

E’ successo ieri, 15 gennaio, mentre si esibiva nella manifestazione di free-style con la moto da cross, al festival del circo di Montecarlo: il fuoriclasse di free-style Kevin Ferrari di Campogalliano è rimasto coinvolto in un incidente in cui ha perso la vita.

Kevin Ferrari, un tragico destino se l’è portato via a 24 anni. E’ morto mentre faceva ciò che più gli piaceva: esibirsi nelle acrobazie (Flic Flac MotoX) in sella alla sua moto.

Era considerato tra i principali prospetti mondiali. Kevin abitava a Campogalliano, ma era molto conosciuto sulle piste di cross della provincia modenese e reggiana.

A Montecarlo, come spiega un comunicato del comitato del festival del circo, era arrivato per un’esibizione in occasione dell’edizione numero 39 dell’evento.

Kevin non vedeva l’ora di esibirsi, e sempre su facebook aveva postato la vista di Montecarlo by night, dalla finestra del suo albergo.

“Lo spettacolo deve continuare, bisogna continuare e noi andremo avanti, anche se nel dolore e nella pena, per rendere omaggio alla vittima di questo tragico incidente”. Alaine Frere, consulente artistico del festival internazionale del circo di Montecarlo, spiega così la scelta degli organizzatori – “duramente e crudelmente toccati” da quanto accaduto – di non sospendere la manifestazione dopo la sua morte.

Kevin, che si trovava nel principato con i compagni di squadra della Da Boot Italian crew, Maurizio Poggiana e Carlo Caresana, era anche conduttore della rubrica sportiva “Born to jump” su Italia 2.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>