Volley Pesaro ringrazia Pagliare e aumenta il vantaggio su Perugia, ora a 6 punti dall’imbattuta capolista

di 

18 gennaio 2015

PESARO – Insalata di riso e messaggi sui social network. Il Volley Pesaro trascorre in pullman il post partita di Trevi. Le ragazze che non sono andate a casa in compagnia dei familiari mangiano e navigano in internet, mandano messaggi e tweet che hanno un unico denominatore: la dodicesima vittoria.

Di Iulio e Zannini, due ex molto applaudite

Di Iulio e Zannini, due ex molto applaudite

Diletta Sestini è felice, ha giocato bene e sembra appena uscita da un bagno nella fontana di… Trevi, racconta “La dolce vita” della sua squadra: #volleypesaro #dodicisudodici #dilettasestini #felicità.

Come non essere felici, soprattutto dopo avere ricevuto gli apprezzamenti dell’ex pubblico a Sara Zannini e Isabella Di Iulio.

Volley Pesaro allunga la serie (che nei fatti è di 14 successi utili, aggiungendo ai due della scorsa stagione agonistica i 12 dell’attuale) e – complice l’aiuto delle cugine di Pagliare – aumenta il vantaggio sulla seconda in classifica, che da sabato sera è di 6 punti!

Perugia, che ha potuto contare su una Puchaczewski incontenibile (32 punti per l’opposto) ha vinto a Pagliare, dopo avere sofferto e ha lasciato 1 punto nelle Marche. Brave comunque le perugine a recuperare il primo set, che sembrava perso sul 17-9 per la squadra di Chiovini, infilando un parziale clamoroso: 1 a 16. Brave anche le picene a non subire il contraccolpo psicologico e a recuperare, due volte, lo svantaggio, per poi arrendersi al tie-break.

Questi i risultati della 12^ giornata di andata:

Giocate sabato:

Lucky Wind Trevi – VOLLEY PESARO 0-3

Proger Volley Friends Roma – CS San Michele Firenze 1-3 (25-19; 14-25; 22-25; 22-25)

Todi Volley – Zambelli Orvieto 1-3 (25-21; 20-25; 26-28; 21-25)

Nottolini Capannori – Evoluzione Ostia 3-1 (25-16; 23-25; 25-16; 25-8)

Re-Hash Pagliare – Gecom Security Perugia 2-3 (20-25; 25-21; 17-25; 25-23; 7-15). Il tabellino: PAGLIARE: Orazi 22, Taddei 14, Agostini 11, Pepe 10, Di Marino 8, Capriotti 1, Ventura (L), Cannella 4, Patrassi, Traini. Non entrate Di Bonaventura, Roncarolo, Ciccanti. All. Chiovini. PERUGIA: Puchaczewski 32, Cruciani 16, Barbolini 12, Mancuso 6, Sghedoni 6, Mearini, Chiavatti (L), Ciacca 10. Non entrate Di Mitri, Spacci. All. Bovari.

In programma domenica:

ore 17: Idea Volley Bologna – Volleyrò Casal de’ Pazzi

ore 18: San Giustino – Fortitudo Città di Rieti

La classifica

VOLLEY PESARO 35

Perugia 29

Firenze 28

Orvieto 20

Bologna (*) e Todi 19

San Giustino (*) 17

Casal de’ Pazzi (*) e Capannori 16

Trevi e Pagliare 12

Roma 9

Ostia 6

Rieti (*) 5

(*) una partita in meno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>