“Banca e Finanza nell’era della Tecnologia Digitale”: tanta gente all’ITC Battisti

di 

19 gennaio 2015

Conferenza all'ITC Battisti di Fano

Conferenza all’ITC Battisti di Fano

FANO – Si è conclusa presso l’Aula Magna dell’ ITC “C. Battisti” di Fano la conferenza “Banca e Finanza nell’era della tecnologia digitale”, all’interno del ciclo di incontri “Tecnologie e Innovazioni”, a cura del professor Domenico Consoli. Dopo la presentazione iniziale, ha portato i saluti dell’amministrazione comunale l’Assessore alle Smart Cities Caterina Del Bianco. Si è dato quindi inizio ai lavori della giornata con le presentazioni.

Il professor Domenico Consoli si è soffermato sul fatto che la Banca è una delle maggiori utilizzatrici di dispositivi e servizi digitali. Le Banche spendono di più delle altre aziende, pubbliche e private, in ICT. L’investimento interessa non solo i processi interni ma anche il prodotto finale e cioè la gestione e trasferimento della moneta elettronica. Oramai gli Istituti Bancari, dotati di super-computer e di sistemi esperti, forniscono i loro servizi sul web e sui dispositivi mobili. La Banca 2.0, che utilizza i canali virtuali per interfacciarsi con il mondo esterno, ha come obiettivo quello di migliorare i prodotti/servizi al fine di incrementare la customer satisfaction.

Il dottor Giorgio Tonelli, direttore generale di Banca Suasa, ha discusso delle continue innovazioni che si apportano nella tecnologia, nei servizi, nella comunicazione con i clienti e nella promozione/marketing dei vari prodotti finanziari. La Banca Suasa offre ai clienti e anche e ai soci servizi digitali evoluti. I clienti possono utilizzare gli OPS (Office Point Suasa), 24 ore su 24, fare pagamenti e versare, sul conto corrente, contanti e assegni. L’attenzione e cura è rivolta anche ai soci che quest’anno hanno potuto seguire diversi corsi gratuiti su smartphone/tablet.

Conferenza all'ITC Battisti di Fano

Conferenza all’ITC Battisti di Fano

Il dottor Samuele Frattini, responsabile organizzativo, si è soffermato sul concetto di moneta elettronica e sulle carte di debito/credito aderenti a circuiti nazionali e internazionali. Ha passato in rassegna tutti gli stakeholder che intervengono nel processo della moneta elettronica e le fonti normative.

Il dottor Matteo Venturini, responsabile Web Banking e POS, si è soffermato sui servizi avanzati di Web Banking e sui POS IP che sono compatibili con le linee e le centraline Voip. Ha descritto, con dettagli, il nuovo strumento di PlayPain, uno strumento ‘all in one’ che offre una pluralità di servizi mobili quali lo scanner di BarCode, QrCode e DataMatrix e la funzione di token per l’homebanking. Tutti questi servizi possono essere usufruiti tramite smartphone/tablet.

Il dottor Rolando Nocchi, responsabile commerciale della Carifano-Creval ha messo in risalto l’enorme diffusione su tutto il territorio nazionale dei device digitali e della rete Internet. La Banca è continuamente stimolata ad evolversi tecnologicamente per quanto riguarda l’ automazione e la digitalizzazione dei processi. L’offerta bancaria può essere usufruita su una multicanalità integrata di dispositivi fisici e virtuali. La Filiale 2.0 o filiale del futuro utilizzerà sempre di più device digitali e app nell’interfacciarsi con il cliente. In un mondo che cambia continuamente non si può fare a meno di tecnologia e soprattutto della professionalità del consulente bancario.

La conferenza si è conclusa con le domande del pubblico che hanno evidenziato l’interesse da parte della platea per gli argomenti trattati.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>