La Camb Montecchio esulta contro Cerreto: 71-67

di 

19 gennaio 2015

CAMB MONTECCHIO – PALL. CERRETO 71-67
CAMB MONTECCHIO: Urbinati ne, Alberto 7, Kao 5, Medde 10, Balestrieri 17, Cecchini 11, Massanelli 5, Donati 7, Bacciaglia 6, Tornati 3. All. Morelli – Vice: Paolucci
PALL. CERRETO: Bracchetti C. 6, Cerini 2, Rossini 2, Jacchetta 14, Moscatelli 12, Mazzoni 0, Chiarucci 22, Bracchetti A. 9. All. Sonaglia
ARBITRI: Siliquini e Micello
PARZIALI: 20-23; 23-8; 17-15; 11-21

Camb Montecchio Basket

Camb Montecchio Basket

MONTECCHIO – L’inizio non sembrava dei più promettenti, ma ultimamente accade che contro la Camb tutti fanno canestro. Su questa falsariga il primo quarto vede il Cerreto autore di 6 triple e chiudere avanti sul 23 a 20. Fortunatamente la musica cambia nella seconda frazione. Il cambio di difesa – da zona a uomo – fa la differenza. Annullate le loro bocche da fuoco Chiarucci e Moscatelli, autori rispettivamente di 9 e 6 all’intervallo breve, tenuti gli ospiti a soli 8 punti, la Camb ribalta il match e va al riposo sul 43 a 31. Da menzionare l’ottima prestazione, in questo frangente, del giovane Tornati che messa la museruola all’avversario più pericoloso, Chiarucci, ha anche piazzato una tripla spaccagambe!

Alla ripresa delle ostilità si registrano diversi tentativi del Montecchio di chiudere la partita ma il Cerreto li respinge e non fa dilatare lo svantaggio più di tanto. Comunque gli uomini di Morelli riescono nei primi minuti del quarto quarto a raggiungere i 18 punti di vantaggio ma da qui un blackout in attacco della squadra di casa permette al duo Jacchetta-Chiarucci di accorciare sensibilmente lo scarto.

Ma non c’è più tempo e gli uomini di Morelli portano a casa un’importante vittoria! Salvo le amnesie finali, la prova della Camb è stata buona. Devastante, nei quarti centrali, Balestrieri, autore di 14 punti per un totale finale di 17. Buone anche le prove di Cecchini e Alberto (nonostante l’altezza ha preso 7 rimbalzi). MVP Balestrieri.

Esordiva Donati che partendo dalla panchina ha comunque dispensato qualche suo assist da applauso, raccomandandosi di ringraziare coach Azzarito per averlo preparato bene in questi suoi mesi passati in Blu League.

Il prossimo match importantissimo in trasferta venerdì prossimo ad affrontare i Tori di Jesi in una partita che si prevede agonisticamente intensa e che, se vinta, può dare una svolta al campionato della Camb.

Italforni sponsor Camb

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>