Morto Sandro Crescentini. Tonti: “Un collega, un amico, fiero rappresentante dell’imprenditoria marchigiana”

di 

19 gennaio 2015

Crescentini

Crescentini

PESARO – Sandro Crescentini, imprenditore che con il suo impegno ha contribuito allo sviluppo dell’associazionismo della nostra provincia e delle Marche ci ha lasciati. “Ci mancheranno – scrive in una nota Gianfranco Tonti – i suoi interventi sempre propositivi e stimolanti e la veemenza con la quale spronava a reagire e a non fermarsi mai di fronte alle difficoltà. Presidente di Confindustria Pesaro Urbino dal 1975 al 1981 e di Confindustria Marche dal 1980 al 1984, Sandro Crescentini ha continuato anche dopo a partecipare attivamente alla vita associativa, come membro di Giunta prima e successivamente come Probiviro, sempre puntuale alle riunioni degli Organi associativi, alle quali ha partecipato fino all’ottobre scorso. Negli anni della sua presidenza si era adoperato fortemente per favorire la partecipazione attiva degli imprenditori alla vita associativa e stimolare il dialogo fra privato e pubblico, esortando i colleghi a sviluppare uno spirito e una consapevolezza di collaborazione che rappresentavano la chiave per la crescita dell’economia. La sua morte lascia un grande vuoto: è venuta a mancare una persona di grande umanità, ma anche una voce potente che esortava a cercare continuamente idee e opportunità per promuovere la crescita e la valorizzazione dell’imprenditoria marchigiana, sempre con lo sguardo rivolto a scenari più ampi”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>