Essere felici anche da ultimi? A Urbino si può. Laterza: “Con Conegliano voglio il palas pieno”

di 

20 gennaio 2015

Piacenza - Robur Tiboni Urbino volley 7° ANDATAURBINO – Si può essere felici anche essendo ultimi. Il clima in casa della Robur Tiboni Urbino Volley da qualche settimana è più sereno. Merito dei quattro punti conquistati nelle ultime due gare, di un gruppo di giocatrici che comunque continua a lottare gara dopo gara e di un allenatore che, anche se arrivato da poco, ha saputo ridare all’ambiente quella serenità necessaria per poter lavorare bene e raggiungere i risultati. L’anno nuovo ha portato anche uno sponsor importante come Zeta System e che con il lavoro della società presto potrebbe essere affiancato anche da altri partner.

“Devo ammettere – dichiara il dirigente Laterza – che il 2015 è partito molto bene sia sotto l’aspetto sportivo che di consolidamento della società. Nonostante una classifica che non ci aiuta, l’ambiente è sereno e i risultati ottenuti nelle ultime due gare dimostrano come il metodo di lavoro di Jan sia efficace. Sabato ci aspetta una gara impegnativa, direi proibitiva per le nostre atlete ma dopo aver visto la squadra giocare a Conegliano sono fiducioso”.

Sabato sera la partita verrà trasmessa in diretta Rai, un’altra occasione per dare visibilità agli sponsor.
“Certo – continua il dirigente di Urbino – abbiamo riscontrato anche un interesse da parte dell’Amministrazione locale, in primis il sindaco di Urbino che sta cercando di aiutare questa società nella ricerca di partner commerciale, una vetrina come quella di Rai Sport potrebbe essere da stimolo per qualcuno”.

Circa il mercato di riparazione, il dirigente conferma: “Stiamo facendo delle valutazioni anche con lo staff tecnico e poi prenderemo delle decisioni , in settimana faremo delle scelte atte a migliorare il livello tecnico della squadra”.

Infine, un appello alla città: “In questo ultimo periodo ho notato un disinnamoramento nei confronti di questa squadra da parte dei tifosi. Chiaramente non parlo dei Fedelissimi, sempre vicini e pronti a sostenere questa squadra nelle gare interne e in trasferta, ma mi riferisco alla gente di Urbino a quei tifosi che per anni hanno seguito questa squadra. Sabato sera per noi è un appuntamento importante e sarebbe bello vedere il Palasport pieno di gente. Credo che questa squadra lo meriti”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>