Kyla Richey saluta Urbino, separazione consensuale con la giocatrice canadese: caccia alla sostituta

di 

21 gennaio 2015

URBINO – Kyla Richey, giocatrice canadese in forza alla Zeta System Urbino Volley non farà più parte del roster delle ducali. La società del Presidente Giancarlo Sacchi e l’atleta hanno raggiunto l’accordo per una separazione consensuale. L’atleta lascerà l’Italia con un volo aereo destinazione Germania dove verrà tesserata da un club del Campionato tedesco. “La società Robur Tiboni Urbino ringrazia l’atleta Richey per il lavoro e l’impegno con cui ha svolto l’attività di atleta del nostro club e le auguriamo i imigliori successi professionali”. La società ducale in queste ore ha avviato una serie di contatti con alcune atlete per cercare di sostituire il posto rimasto vacante dopo la partenza della giocatrice Canadese.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>