Pesaro ricorda Nino Naponelli, il pittore dei portolotti

di 

21 gennaio 2015

Nino Naponelli (foto tratta da lospecchiodellacitta.it)

Nino Naponelli (foto tratta da lospecchiodellacitta.it)

PESARO – Pesaro ricorda Nino Naponelli. “E’ doveroso ricordare l’artista pesarese, il pittore dei simboli e dei colori del porto, dei sentimenti e della religiosità dei portolotti”. Così Paolo Montanari, che ha curato l’incontro in programma venerdì 23 gennaio, alle ore 17.30, nella sala del Consiglio comunale, e al quale prenderà parte anche  il vicesindaco e assessore alla Bellezza Daniele Vimini.

Sarà una tavola rotonda che avrà come relatori Claudio Sora, artista e attore, amico di Nino Naponelli, con cui ha discusso spesso di pittura, Alessandro Tonti, del gruppo di artisti pesaresi di cui faceva parte anche Nino Naponelli, Giulio Serafini, pittore, calcografo e incisore, allievo prediletto di Naponelli.

Alla serata saranno presenti Elio Giuliani, giornalista e profondo conoscitore d’arte, Anna Rosa Basile, pittrice, scultrice e ceramista, parente di Naponelli, Claudio Cesarini, scultore, Giovanni Storoni video maker pesarese amico di Naponelli, Leonardo Nobili, scultore, pittore e video maker, il parroco del porto mons. Marco De Franceschi, Giovanni Gennari fotografo.

Sarà un’occasione per rivivere insieme momenti, ricordi, testimonianze, per poter vedere le opere di un artista che ha attraversato tre stagioni: la ceramica, il realismo pittorico e il surrealismo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>