Serie D, che massacro: 19 squalificati. Gucci 3 giornate e multone per i granata, fuori i vissini Dominici e Brighi

di 

21 gennaio 2015

Così ha deciso il Giudice Sportivo di Serie D. Multa da 1.500 euro per la M.C. FERMANA F.C. SRL “per avere propri sostenitori per l’ intera durata della gara, rivolto espressioni offensive ed irriguardose all’indirizzo del Direttore di gara e di un A.A.. Per avere, inoltre, nel corso del secondo tempo, lanciato sul terreno di gioco un accendino che cadeva a circa 3 metri dall’Arbitro”. Multa da 1.300 euro all’ALMAJUVENTUS FANO1906 SRL “per avere, persona non identificata ma chiaramente riconducibile alla società, rivolto, per la intera durata della gara, espressioni offensive all’indirizzo dell’Arbitro. Per avere, inoltre alcuni sostenitori rivolto, per la intera durata del secondo tempo, espressioni offensive all’indirizzo del Commissario di Campo e del Direttore di gara”. Multata per 500 euro anche la JESINA CALCIO SRL “per avere propri sostenitori, lanciato sul terreno di gioco una bottiglietta di plastica semivuota”. Sanzione di 200 euro anche per il CASTELFIDARDO “per avere propri sostenitori in campo avverso, introdotto ed utilizzato un fumogeno. Sanzione così determinata in considerazione della idoneità del materiale pirotecnico utilizzato a cagionare danni alla integrità fisica dei presenti”. Squalificato per tre turni Gucci (Fano), per un turno:  Brighi e Dominici (Vis), Lunardini (Fano), Cichella e Censori (Giulianova), Calcina, Trudo e Francia (Jesina), Brugiapaglia (Recanatese), Marfia e Castaldo (Celano), Giron e Perfetti (Chieti), Pagliuca (Agnonese), Valente (Amiternina), Urbinati (Castelfidardo), Mbody (S.Nicolò) e Giularetti (vice allenatore dell’Alma J Fano)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>