Basket Femminile, per l’Olimpia Pesaro un finale ancora tutto da scrivere. Al PalaCelletta arriva Perugia

di 

23 gennaio 2015

PESARO – Mancano tre giornate alla fine della regular season e l’Olimpia Pesaro (serie B) mantiene la terza posizione a due lunghezze dalla seconda che è attualmente Gualdo e a quattro punti dalla prima Roseto. Quindi è un campionato ancora tutto da giocare anche se le pesaresi nell’ultimo turno hanno perso proprio con Gualdo.
“Abbiamo avuto un approccio sbagliato al match che per noi aveva un valore particolare ai fini della classifica – analizza coach Davide Tonucci -, Gualdo è una squadra giovane ed aggressiva e noi lo sapevamo. Ma invece di farci valere, abbiamo in gran parte subìto”.

L'appuntamento

L’appuntamento

Gualdo infatti è una formazione fisica e in difesa molto tosta: “Ha inciso come abbiamo giocato nel primo e secondo quarto dove abbiamo attaccato con cifre molto basse, basta pensare che all’intervallo avevamo segnato solo 13 punti”.
Percentuali con cui non si può andare da nessuna parte. Per fortuna nella ripresa c’è stata una reazione: “Dopo l’intervallo lungo da -16 siamo arrivati fino a -8, ma purtroppo lì siamo rimasti, bloccando la rimonta sul più bello. Non sono di certo contento di questa prestazione”.
Il prossimo incontro in calendario è in programma sabato 24 gennaio alle 18 al PalaCelletta: “Sabato ospitano il Perugia con cui all’andata abbiamo perso – sottolinea Tonucci -. E’ un’avversaria ostica che lotta su ogni pallone. Noi dobbiamo cambiare la testa e cercare di giocare come sappiamo. Siamo una buona squadra, ma a volte ci perdiamo nelle piccole cose. Alle ragazze chiedo più fiducia in loro stesse”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>