Confermati 20 anni a Luca Varani. Pena ridotta a 12 per i due sicari. Lucia Annibali: “Sono contenta, giustizia è fatta”

di 

23 gennaio 2015

ANCONA – “Giustizia è fatta”. Dopo 4 ore di Camera di Consiglio la Corte d’Appello di Ancona ha confermato la condanna di primo grado a Luca Varani, ritenuto il mandante dell’agguato con l’acido a Lucia Annibali: 20 anni di reclusione. Pena ridotta da 14 a 12 anni  per i due esecutori materiali: Rubin Ago Talaban e Altistin Precetaj.

“La mia faccia dimostra ciò che è successo” aveva commentato Lucia. “Sono molto contenta, giustizia è fatta: io vado avanti a tutta birra” sono state le sue parole dopo la conferma della condanna che era stata inflitta in primo grado a Varani, ex di Lucia Annibali, riconosciuto colpevole di tentato omicidio, lesioni gravissime e stalking.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>