Per il Basket Giovane un’altra entusiasmante vittoria: +22 a casa del Cerreto e terzo posto consolidato

di 

24 gennaio 2015

PALL. CERRETO – ITAS BASKET GIOVANE PESARO 57 – 79
PALL. CERRETO
Bracchetti C. 2, Cerini 9, Rossini 2, Perulli, Jacchetta 2, Moscatelli 16, Mazzoni, Pecchia 4, Chiarucci 13, Bracchetti A. 9. All. Sonaglia
ITAS BASKET GIOVANE PESAROSantinelli Ed. 8, Giudici 3, Giacomini 11, Giorgi 5, Kokich, Andreani 9, Santinelli En. 10, Lanci 7, Antonelli 8, Di Luca 4, Bonini 10, Cecchetti 4. All. Romanelli
ARBITRI: Tritarelli e Menichelli
PARZIALI: 12-19, 22-45, 42-60

Itas Basket Giovane 2014-2015

Itas Basket Giovane 2014-2015

Nuova ed entusiasmante vittoria esterna per l’ITAS BASKET GIOVANE PESARO che, in un campo raramente espugnato in questa stagione, ha conquistato altri 2 punti che consolidano ancor più il terzo posto in classifica.

La partita, al contrario del match col Cagli, ha visto i ragazzi di coach Romanelli partire subito col piglio giusto e con la dovuta concentrazione mettendo da subito il muso avanti nel punteggio. Nel corso del match tutto il roster a disposizione di Romanelli è sceso in campo e, qui sta la  differenza con molte alte squadre del girone, la qualità del gioco espresso non ne ha risentito e non ha visto cali d’intensità. Questa è la forza del Basket Giovane 2014/2015. Impossibile elogiare una qualche prestazione di un qualsiasi singolo, punteggi individuali equamente distribuiti con 4 uomini in doppia cifra e e altrettanti fra i 7 e 9 punti segnati. Nel Cerreto, buona la prova di Moscatelli e di Chiarucci che però ha finito anzi tempo la sua partita per 5 falli.

Prossima partita sabato 31 gennaio alla Galilei, ospiti la seconda forza del campionato, il Taurus Jesi.

(Si ringrazia Fabio Lanci)

Basket Giovane

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>