Una scuola bianca dall’anima green: a Montecchio inaugurazione dopo 72 giorni di lavori. Le FOTO

di 

24 gennaio 2015

MONTECCHIO – Una nuova scuola per Montecchio, una scuola costruita in 72 giorni. Da lunedì un prefabbricato accoglierà tutti i bambini, insegnanti e personale vario che da fine 2013, a causa di uno smottamento, dovettero dividersi tra oratorio e la struttura di via Guidi.

“Sono nato fortunato – esorta il sindaco di Vallefoglia Palmiro Ucchielli – Nessuno ci credeva e oggi abbiamo una scuola garantita per 99 anni, meno costosa di una scuola in cemento armato (circa 200.000 euro in meno). Abbiamo 5 aule, una biblioteca, un’aula magna interdisciplinare, un’aula computer per un totale di 600 metri quadrati”.

La nuova Federico da Montefeltro è costata poco meno di 800mila euro, costruita dalla ditta Subissati di Ostra Vetere, è avrà un costo di gestione un terzo inferiore alle normali scuole, grazie anche alla presenta di pannelli solari.

Una scuola in legno, nel distretto del mobile, dall’anima green, è piena la soddisfazione del Presidente della Provincia Daniele Tagliolini: “Rapidità, concretezza e una grande visione, bravi all’Amministrazione comunale di Vallefoglia. La scuola e la green economy sono due parametri importanti per tutte le amministrazioni. Ancora un plauso a questa amministrazione e dobbiamo far si che questi modelli diventino un esempio, e che siano riproducibili in tutto il territorio”.

In tanti presenti al taglio del nastro, dagli alunni con le proprie famiglie agli anziani, la banda di Colbordolo le autorità Militari, e a benedire la struttura, che accoglierà gli adulti di domani di Vallefoglia, Monsignore Piero Coccia, Vescovo dell’Arcidiocesi di Pesaro.

I ringraziamenti del primo cittadino vanno agli insegnati, alla ditta costruttrice e a tutte le altre realtà, e persone, che hanno lavorato senza sosta.

A proposito di fortuna, dopo il taglio del nastro, ha fatto capolino, sulla scuola bianca, anche il sole.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>